You are here

Legoland Water Park, arriva in Italia il primo parco acquatico - In a Bottle

Legoland Water Park, arriva in Italia il primo parco acquatico

L’azienda dei celebri mattoncini aprirà nel 2020 il primo water park tematico a Gardaland

MILANO – Anche il nostro Paese avrà un parco acquatico a tema. Arriva a Gardaland il primo parco acquatico firmato Lego. L’azienda danese, famosa in tutto il mondo per le sue costruzioni colorate, ha annunciato la creazione del suo primo Legoland Water Park in Europa all’interno del celebre parco divertimenti sul Lago di Garda. L’attrazione, che verrà inaugurata nel 2020, sarà anche la prima al mondo realizzata all’interno di un Parco Divertimenti non a marchio Legoland.

Divertimento acquatico per le famiglie

Destinato prevalentemente a famiglie con bambini di età compresa tra i due e i dodici anni, Legoland Water Park rispecchia a pieno i valori fondanti del gruppo danese: divertimento, qualità, immaginazione, creatività, apprendimento. Elementi che si sposano alla perfezione con la fantasia, l’avventura e la magia di Gardaland, il parco divertimenti numero 1 in Italia e tra i primi in Europa. “Il brand LEGO è di rilevanza internazionale e contribuirà sicuramente a rafforzare la posizione di Gardaland Resort come primaria destinazione turistica a livello europeo e a posizionarsi come top player nell’offerta del divertimento per famiglie” – afferma Aldo Maria Vigevani, CEO Gardaland.

Sinergia con Gardaland

Fondata nel 1932 in Danimarca, la parola LEGO prende il nome da una combinazione delle prime due lettere delle parole Danesi “LEg GOdt”, che significano “Gioca bene”. Il Water Park della celebre azienda di mattoncini sarà perfettamente complementare a Gardaland, e a Sea Life Aquarium, l'unico acquario tematizzato sul territorio italiano. “Questa è una grande notizia - conferma Paolo Lazzarin General Manager di LEGO Italia – Siamo molto orgogliosi e sono certo che il Water Park riempirà di gioia i piccoli e grandi costruttori che seguono il mattoncino con passione.”

di Salvatore Galeone

Source: ufficio stampa Gardaland

15 Luglio 2019