You are here

Produzione di Acqua Efficiente e Sostenibile Grazie a Nestlé e Aquassys – In a Bottle

Produrre più acqua e inquinare meno: Nestlé Waters adotta le tecniche francesi di Aquassys

La decisione dell’azienda per rendersi maggiormente sostenibile grazie ad un’analisi in tempo reale dei dati consultabile anche su smartphone e tablet

MILANO - Produrre acqua in maniera sempre più efficiente: Nestlé Waters sposa le tecniche di analisi dei dati in tempo reale dell’azienda francese Aquassys. Una soluzione innovativa che monitora continuamente i dati, con lo scopo di migliorare i processi di produzione e di diminuire il consumo di acqua. Un ulteriore passo di Nestlé Waters nel suo processo di sostenibilità ambientale.

Monitoraggio continuo dei dati per produrre più acqua e consumare meno

Si tratta di una soluzione digitale che monitora la qualità e la quantità di acqua ed è già attiva in Svizzera ed in Egitto.  Nella città elvetica di Behna, per esempio, Nestlé Waters ha collaborato con Aquassys tramite un sistema di monitoraggio che permette un’immediata segnalazione di eventuali problemi, evitando interruzioni improvvise di produzione.  Sull’utilizzo di questa nuova tecnica è intervenuto Peter Hagman, capo delle operazioni di Nestlé Waters : “Il sistema ci fornisce dati in tempo reale grazie a tecniche che aiutano l’azienda a consumare meno e a produrre più acqua, monitorando tutti i passi del processo di imbottigliamento”. Uno degli aspetti più innovativi riguarda sicuramente l’online: questo sistema sarà infatti presente anche su smartphone e tablet, per tenere continuamente sotto controllo la situazione dell’acqua e aiutare cittadini ed istituzioni.

Zero impatto ambientale per la salvaguardia delle acque

E’ un impegno forte e continuativo quello di Nestlé Waters per ridurre ed azzerare l’impatto ambientale, riuscendo grazie a queste tecniche a rilevare l’intero ciclo dell’acqua ed a migliorarne la “vita”. Nestlé Waters ha inoltre ottenuto le certificazioni Aws (Alliance of Water Stewardship), che riesce a rendere più efficienti i siti produttivi, grazie anche ad un processo di collaborazione tra i vari attori locali delle varie comunità.  Consumare ed inquinare meno sono anche i capisaldi di Aquassys, startup francese nata nel 2015 che da oggi, a braccetto con Nestlé Waters, offre innovative soluzioni di salvaguardia delle acque.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

13 Settembre 2019