Woga o Water Yoga: lo Yoga in Acqua Calda – In a Bottle

Cos’è il Water Yoga? La serie di esercizi di yoga in acqua calda che prende il nome di Woga

Arriva dalla California l’ultima tendenza per ottenere benessere psicofisico attraverso l’esercizio in acqua

MILANO - L’ultima tendenza del fitness? È il Woga, anche conosciuto come Water Yoga, la nuova disciplina che combina i principi dell’asana, ovvero le posizioni dello yoga, con i benefici dell'esercizio in acqua calda, al fine di rilassare, tonificare e rivitalizzare tutto il corpo.

I benefici del Woga

Il Woga è nato dall’idea del terapista americano Harold Dull una decina di anni fa, ma è diventato famoso nel 2019, anche grazie all’applicazione sempre più frequente di tale disciplina da parte di istruttori e preparatori atletici. “L’acqua è uno degli ambienti più idonei per praticare diverse attività, tra cui lo yoga — afferma Dull — perché addolcisce i movimenti, sblocca le articolazioni, allunga e scioglie i muscoli, dona il giusto equilibrio psico-fisico e migliora le capacità di concentrazione. Allontana, inoltre, le tensioni negative, prevenendo lo stress, l’insonnia e l’ansia.” L’acqua calda favorisce anche il massaggio linfodrenante, utile per il drenaggio dei fluidi linfatici, riducendone i ristagni attraverso la stimolazione della circolazione linfatica.

Tipi di esercizi alla base del Water Yoga

Alla base di tale disciplina un principio già applicato in altri ambiti sportivi, come l’aerobica e lo spinning, che hanno travato la propria variante acquatica nell’acquagym e l’hydrobike. Come ogni attività sportiva e ginnica, affinché si possa trarre vantaggio nel tempo, dovrebbe durare circa un’ora. Esistono quattro tipologie di pratica del Woga: esercizi fisici di natura statica o moderatamente dinamici (asana), che corroborano tutto il fisico aumentando forza e elasticità di tutto l’apparato muscolare; esercizi di respirazione (pranayama) per sviluppare la consapevolezza e il controllo del respiro; esercizi di concentrazione/focalizzazione e rilassamento per ridurre lo stress; esercizi di eutonia in acqua, cioè dell’affinamento del tono muscolare di base di ogni muscolo. Il Woga uno sport praticabile da chiunque: dalle donne in gravidanza, visto che favorisce l'ossigenazione del feto, fino agli anziani o a chi ha subito traumi fisici.

di Stefania Ghezzi

Source: Adobe Stock

23 Dicembre 2019