You are here

Come educare i bambini ad una corretta idratazione

Come educare i bambini ad una corretta idratazione

I consigli della dottoressa Katrina Hood della Pediatric&Adolescent Associates per educare i bambini ad una corretta idratazione e abituarli a bere acqua

MILANO - «Se c’è una cosa che un genitore vuole insegnare ai propri figli è quella di crescere sani. Non è facile, ma si può iniziare insegnando loro come bere».

I consigli per educare i bambini ad una corretta idratazione della dott.ssa Katrina Hood, pediatra della Pediatric & Adolescent Associates, che esercita presso il Baptist Health Lexington.

Saper educare

La Dott.ssa Hood fa subito notare come solo un bicchiere di succo di frutta o una soda al giorno corrisponde a circa 150 calorie. 

«Ciò corrisponde, se l’azione viene ripetuta per oltre 10 anni da un bambino, a circa 550.000 calorie, pari a 155 chili di peso. Se pensiamo che un bambino o un adolescente, molto più avvezzi a queste scelte, è facile pensare come questo dato sia destinato ad aumentare».

Secondo l’esperta, quindi, se si inizia presto e insegnare ai propri bambini le opportune differenze tra bevande e frutta reale, il bambino sicuramente crescerà in modo più sano.

Le abitudini si coltivano da piccoli

Molti ragazzi dicono: «Non mi piace l'acqua, preferisco altro da bere». Durante la crescita di un bambino, la dott.ssa Hood sottolinea l’importanza di abituare i piccoli a bere acqua già in tenera età, in modo da non dover interrompere altre abitudini in maniera brusca. 

Il valore dell’idratazione

La Dott.ssa Hood sottolinea che l'acqua è fondamentale per la salute di una persona

«Senza una corretta idratazione si rischia di essere più soggetti a fatica e stress. Gli adolescenti in particolare, se non correttamente idratati, sono più esposti al rischio di svenimento.

Bere una quantità adeguata di acqua fa bene anche agli organi interni di un bambino. Un test per buona idratazione consiste nel controllare il colore delle urine; meno sono gialle, migliore è il suo livello d’idratazione».

di Alessandro Conte

14 febbraio 2018

credits: fotolia