Come riciclare i tappi di plastica? Ecco alcuni consigli - In a Bottle

Come riciclare i tappi di plastica? Ecco alcuni consigli

Il riciclo creativo dei tappi di plastica è un buon modo per riutilizzare tutti i tappi che accumuliamo. Ecco alcune idee.

MILANO – Senza dubbio anche voi vi ritroverete in casa tantissimi tappi di plastica. Se non riuscite a liberarvi di questi ultimi, perché amate collezionarli e ne avete in grandi quantità, oppure perché pensate che un giorno potranno esservi utili, ecco alcune idee per riciclarli in maniera creativa. Dar vita a nuovi oggetti utili o, semplicemente, in grado di dare un tocco di colore alla cucina: sono tanti i modi per “regalare” una seconda vita ai tappi di plastica. Se il riutilizzo creativo non fa per voi ecco come procedere in maniera corretta al riciclo dei tappi di plastica.

Riciclare tappi di plastica e fare bijoux

My Candy Country, sito interamente dedicato alla creatività “fai dai te”, ha creato un video tutorial su come realizzare dei bijoux casalinghi con tappi di plastica. Nel filmato in questione viene realizzato un bellissimo e simpaticissimo fermaglio per capelli. Tutto ciò che serve sono un tappo di plastica di media grandezza, un pezzo di feltro, una molletta per i capelli, un nastro in raso colorato o qualsiasi tipo di piccola decorazione che vogliamo inserire, come ad esempio brillantini o piccole piume. In pochi passaggi e con una piccola dose di colla a caldo, ecco realizzato un bellissimo e personalissimo fermaglio per capelli.

Decori di Natale coi tappi di plastica

Forse è un po’ presto per parlare di decorazioni natalizie, ma questo video potrebbe essere utilizzato come spunto per creare addobbi per tutti i tipi di festività. Usalemani.it è un blog di creazioni home-made che fornisce tantissimi spunti su come realizzare facilmente da casa qualsiasi tipo di oggetto, stravagante o meno, che si desidera creare. Nel video-tutorial viene spiegato dettagliatamente come dei tappi di plastica, di diversi formati e grandezze, uniti insieme, colorati e con delle piccole decorazioni, possano diventare una Stella di Natale, un fiocco di neve o un Albero di Natale. Si può prendere spunto dalla tecnica illustrata nel video per creare ad esempio dei divertenti festoni per le feste di compleanno casalinghe, così da rallegrare ancora di più i nostri lieti eventi.

Divertente Segnaposto con tappi di plastica riciclati

Hippywitch.it è un blog che tratta interamente di riciclo di oggetti che non si usano più per trasformarli in qualcosa di utile o bello per la casa. Nel video-tutorial in questione i tappi di plastica vengono usati per creare un coloratissimo segnaposto. L'oggetto può essere utilizzato anche come decorazione o porta pst-it. Il materiale usato: sono 5 tappi di plastica dello stesso colore per i petali, uno in plastica di un colore diverso dai petali per fare il centro, un altro un po' più grande per la base (nel video si utilizza quello di un succo di frutta), del fil di ferro, carta vetrata eventualmente per rimuovere le scritte dai tappi, colla a caldo e taglierino. Per le decorazioni sono stati utilizzati degli strass che si possono acquistare sia online che in merceria. E, in pochi semplici passaggi, ecco il piccolo e colorato segnaposto da utilizzare per una bella cena in famiglia.

Lampada fai da te con tappi di plastica colorati

Per gli appassionati del “fai da te”, ecco un video che mette alla prova la vostra bravura. È un video-tutorial di Barbara Gulienetti, nota blogger e conduttrice televisiva, che illustra un'idea di riciclo creativo e arredamento. Nel suo blog mostra tantissimi modi di riciclare oggetti che apparentemente non servono più, ma che magicamente trasforma in oggetti d’arredo davvero particolari. Per realizzare la lampada servono tappi di tipo diverso: delle bottiglie d'acqua, delle bottigliette, dei detersivi, delle bibite, dei cartoni del latte e così via. Poi bisogna armarsi di un po’ di tempo e tanta immaginazione! Si tratta infatti di rivestire il supporto di una normale lampada da terra (o piantana) con tappi di plastica colorati di diversi colori, forme e dimensioni per creare un effetto che in qualche modo ricorda le forme sinuose delle vecchie lampade in legno. Come si nota nel video tutorial, Barbara ha creato la sua lampada tutta colorata, ma si può anche giocare con un solo colore oppure alternare le tinte su forme uguali.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

28 Maggio 2020