You are here

Oas, la Doccia che taglia i Consumi d’Acqua fino al 90% – In a Bottle

Risparmiare acqua fino al 90% in meno per la doccia, adesso si può con il nuovo brevetto Oas

Grazie ad una nuova tecnologia è possibile avere degli ingenti risparmi sia sul consumo di acqua sia su quello di energia

MILANO – Per una doccia tradizionale si consumano circa 10 litri di acqua ogni minuto. Secondo l’EPA, le persone che vivono nei Paesi sviluppati utilizzano in media 200 litri di acqua al giorno, il 40% dei quali solo per lavarsi. Mehrdad Mahdjoubi, CEO e fondatore di Orbital Systems, ha studiato un sistema in grado di ridurre fino al 90% il consumo di acqua utilizzata per la doccia.

Orbital System, l’azienda che pensa all’acqua

“C’è una diffusa convinzione errata che la carenza d’acqua colpisca solo i Paesi  in via di sviluppo” afferma Mehrdad Mahdjoubi. “Ma la consapevolezza delle persone su questo tema sta aumentando sempre di più dal momento che la scarsità di oro blu sta diventando un problema a livello globale”. Per questo motivo, Mahdjoubi ha fondato nel 2012 Orbital Systems e ha lavorato allo sviluppo di un sistema decentralizzato che sfrutta una nuova tecnologia per riutilizzare, analizzare e purificare l’acqua, permettendo di avere degli ingenti risparmi sia per quanto riguarda il consumo idrico che energetico. “Il nostro obiettivo finale è quello di risolvere il problema della scarsità di acqua così che le persone abbiano più tempo da dedicare ad altre questioni incalzanti.”

La doccia Oas: come funziona

Mahdjoubi ha voluto partire proprio dalla doccia. La sua creazione, la Oas, è una doccia innovativa che riduce il consumo di acqua fino al 90% e quello di energia dell’80%, senza ridurre il flusso. Per 10 minuti di doccia sono necessari solamente 12 litri di acqua, a confronto dei 100 litri usati per una tradizionale. “Vogliamo essere la scelta ideale per l’utilizzo domestico dell’acqua” afferma Mahdjoubi e aggiunge che ad oggi la sua azienda ha permesso di risparmiare più di 10 milioni di litri d’acqua. “Una delle cose più sorprendenti che siamo riusciti a dimostrare grazie alla nostra tecnologia è che è effettivamente possibile passare ad uno stile di vita che promuove un uso efficiente delle risorse, senza compromettere alcun comfort.”

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

8 Ottobre 2019