You are here

La dieta corretta per la salute del sistema urinario alt_tag

La dieta corretta per la salute del sistema urinario

Ecco qual’è la dieta corretta per garantire la salute del sistema urinario e prevenire molte infezioni e disturbi: frutta, verdura e tanta acqua

MILANO – Tra blocchi e lesioni, il sistema urinario è molto vulnerabile e soggetto a una varietà di infezioni e disturbi. Tra le funzioni principali dell’apparato c’è la regolazione ed eliminazione delle tossine tramite l’urina. Il tratto, detto anche sistema renale, filtra i rifiuti e l’acqua in eccesso nel sangue. Prendersi cura e assicurarsi che i reni funzionino è il primo passo per garantire la salute del sistema urinario. Ma come fare? Il portale NewTimes.com ha spiegato che una dieta corretta può aiutare non solo a proteggere questo apparato ma anche ad allontanare il rischio di contrarre malattie incurabili alla vescica.

La sana alimentazione

Il Dr Francis Kazungu ha affermato sul portale: “Frutta e verdura sono le principali fonti di nutrienti antiossidanti che promuovono la capacità del corpo di difendersi dalle infezioni. Impediscono inoltre ai batteri nocivi di legarsi sulla vescica e aiutano a prevenire le infezioni del tratto urinario (UTI)”. Frutta e verdura, come anguria, asparagi, melanzane e bacche aiutano anche nella purificazione dei reni e, secondo uno studio pubblicato sul Journal of National Cancer Institute, le persone che hanno mangiato almeno due porzioni di broccoli a settimana hanno ridotto del 44 per cento il rischio di sviluppare il cancro alla vescica

Il valore dell’idratazione 

Il dott Rachna Pande, medico a Ruhengeri Hospital di Kigali (Ruanda), ha spiegato che bere molta acqua aiuta a purificare la vescica e occorre preferirla spesso ad altre bevande – gassate o alcoliche – che possono irritarla aggravando i sintomi di infezioni del tratto urinario. Del resto, in altro articolo avevamo dato conto di come, negli ultimi anni, la ricerca stia evidenziando quanto una corretta idratazione abbia effetti benefici anche sui reni, gli organi che in un certo senso sono deputati a regolare la “pulizia” del metabolismo. La loro funzione, infatti, è quella di espellere tutte quelle sostanze nocive o ritenute superflue. Due recenti studi, documentati sul New York Times, hanno provato quanto un moderato aumento giornaliero del consumo di acqua migliora questa funzione e contribuisce a tenere in salute questi organi delicati.

di Alessandro Michielli

1 agosto 2016