I benefici derivanti dal bere acqua e limone

Idratarsi correttamente è importante, ma perché non farlo con “più gusto” aggiungendo del limone? Ecco il parere della nutrizionista Annalisa Olivotti

MILANO – Una buona prassi, per l’essere umano, dovrebbe essere quella di cominciare la giornata con un bicchiere d’acqua. Durante la notte infatti, l’organismo, pur avendo un basso metabolismo, si disidrata e, appena svegli, serve che sia “riattivato” in maniera corretta. Un buon accorgimento potrebbe essere bere acqua e limone, a digiuno. Non solo rafforza il nostro sistema immunitario, ma aiuta la digestione e contribuisce a pulire la pelle, eliminando le tossine dal sangue, grazie alla vitamina C. È questo il parere della Biologa Nutrizionista Annalisa Olivotti che spiega i vantaggi derivanti dal bere acqua e limone.

Come antiossidante svolge un’azione benefica

“Il limone – spiega Annalisa Olivotti, Biologa Nutrizionista a Firenze – è ricco di vitamina C. Svolge un’azione benefica come antiossidante, stimola il sistema immunitario ed ha un potere depurativo. Consiglierei di assumere acqua e limone, in un bicchiere a temperatura ambiente alla mattina, appena svegli e, soprattutto, a digiuno. L’idratazione è importante per il proprio benessere e lo è altrettanto bere un bicchiere al risveglio perché durante la notte l’organismo, pur avendo un basso metabolismo, si disidrata. È necessario, quindi, assumere dell’acqua e limone a temperatura ambiente per far ripartire in modo corretto la ‘macchina’ del corpo. La mattina, sempre a digiuno, oltre ad acqua e limone si può aggiungere anche dello zenzero, per attivare in maniera corretta il metabolismo e per innalzare le difese immunitarie”.

L’importanza degli olii essenziali

“Anche gli olii essenziali – continua la Dottoressa Annalisa Olivotti – contenuti dalla buccia del limone hanno delle proprietà importanti. Essi sono ricchi di antiossidanti ed hanno effetti benefici che favoriscono la digestione. Affinché gli olii essenziali sprigionino le proprie caratteristiche, però, acqua e limone deve essere bevuta calda. Acqua calda con limone, infine, può anche essere bevuta dopo pranzo, come digestivo, nel caso in cui si sia mangiato ‘pesante’”.

I BENEFICI DERIVANTI DAL BERE ACQUA E LIMONE:

  • Rafforza il nostro sistema immunitario. Il limone è ricco di vitamina C e di potassio. La prima è ottima per contrastare il raffreddore, mentre il secondo stimola la funzione del cervello e dei nervi, aiutando a controllare la pressione;
  • Bilancia il nostro pH. Il limone è un alimento in grado di “alcalinizzare” il nostro organismo ostacolando l’acidificazione dei tessuti;
  • Aiuta la digestione. Le vitamine contenute nel limone riducono le tossine dell’apparato digerente;
  • Pulisce la pelle. La vitamina C aiuta a diminuire le rughe e le macchie. Bere acqua e limone, inoltre, aiuta a mantenere pulita la pelle eliminando le tossine dal sangue

Scopri anche i 4 benefici di un bicchiere d’acqua e limone al mattino.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

1 Giugno 2020