Dipingere l’Acqua: Mostra Pittorica a Tema Acqua a Milano – In a Bottle

All’Acquario Civico di Milano la mostra “Dipingere l’Acqua” fino all’8 Dicembre

Inaugurata il 12 novembre la mostra internazionale di acquerello a cura di Lorenza Salamon. Sarà aperta al pubblico fino all’8 dicembre.

MILANO – L’Associazione Italiana Acquerellisti di Lorenza Salamon è protagonista, dallo scorso 12 novembre, giorno d’inaugurazione, della Mostra Internazionale di Acquerello Italia – Belgio, promossa dal Comune di Milano-Cultura e dall’Acquario e Civica Stazione Idrobiologica di Milano. L’acqua è il tema prescelto per l’evento, un omaggio al luogo che la ospita e, al tempo stesso, elemento principe dell’antica arte pittorica dell’acquerello. La mostra vede la partecipazione di Eudes Correia, Piet Van Leuven, Pasqualino Fracasso ed Angelo Gorlini.

Dipingere l’Acqua: la mostra, gli artisti e le opere in esposizione

Sperimentazione di temi, di materiali e di supporti, ma anche nuovi rapporti tra il segno ed i colori declinati in maniera diversa nelle opere in esposizione: dopo la fama di cui ha goduto l’acquerello in passato, in questi anni sembra stia vivendo una sorta di seconda giovinezza grazie ad autori con raffinate capacità pittoriche. Attraverso l’acqua, protagonista assoluta della mostra, si possono ottenere suggestive fusioni di colori: un fascino che è racchiuso nella rapidità di esecuzione, nelle trasparenze e nella difficoltà di domare l’acqua ed il colore.

L’innovazione e la continua ricerca sono perseguibili anche nelle opere eseguite con l’acquerello. È questo il messaggio che sembrano lanciare gli artisti dell’Associazione Italiana Acquerellisti e dell’Aquarelinstituut van Belgie, le cui opere sono anche protagoniste di un catalogo a stampa.

Chi è la curatrice della mostra, Lorenza Salamon, e com’è nata la sua Associazione

Lorenza Salamon si avvicina al mondo dell’arte nel 1986, nella galleria di famiglia Salamon Fine Art, arrivata alla terza generazione di attività. Da allora promuove l’arte incisoria, antica, moderna, contemporanea in tutti i suoi aspetti e, alla professione di art dealer, affianca un’intensa attività culturale col fine di diffondere e far conoscere il più possibile questa forma d’arte. Nel 1974, per iniziativa di un piccolo gruppo di pittori, desiderosi di ridare lustro alla tecnica dell’acquerello, viene fondata l’Associazione Italiana Acquerellisti. Nel 1998, insieme all’Associazione belga, ha dato vita all’European Confederation of Watercolour Societies, che oggi riunisce associazioni simili in 13 paesi in tutta Europa.

La mostra “Dipingere l’Acqua” sarà visitabile fino all’8 dicembre presso l’Acquario Civico di viale Gadio 2 a Milano. Gli orari di apertura vanno da martedì a domenica (lunedì giorno di chiusura) dalle ore 9:30 alle 17:30. 

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

27 Novembre 2019