You are here

Il cerchio ghiacciato di 100 metri di diametro in un fiume del Maine – In a Bottle

In America un enorme cerchio ghiacciato spunta dal fiume Maine

Il suggestivo cerchio di quasi 100 metri di diametro è il risultato di un gioco di correnti

MILANO - La natura ama creare cose circolari: pianeti, bolle di sapone, arance... Sono molte le forze che favoriscono la nascita di cerchi e di sfere naturali, come il moto di rotazione e di rivoluzione della Terra. Stavolta, madre  natura ha dato vita ad un nuovo “fenomeno circolare”: si tratta dell’enorme disco di ghiaccio spuntato sulle acque del fiume Presumpscot della città di Westbrook, nel Maine.

Il curioso fenomeno

Come riportato dal Time, il cerchio di quasi 100 metri di diametro è apparso per la prima volta lo scorso 14 gennaio e continua a girare in senso antiorario. Il disco ha un aspetto surreale, tanto da venir paragonato alla luna o addirittura ai misteriosi cerchi del grano, dando un senso mistico al fenomeno. Episodio soprannaturale? Poco importa alle anatre, che  sembrano apprezzare molto l’enorme cerchio ghiacciato, utilizzandone i detriti come zattere.

La spiegazione scientifica

Esiste una spiegazione scientifica anche per tale fenomeno: la creazione di questo disco ghiacciato è il risultato di un gioco di correnti, dovuti alla rotazione della Terra, che modellano detriti ghiacciati e li intrappolano nel vortice. Si tratta quindi di un fenomeno stagionale, dovuto allo scioglimento del ghiaccio e la cui acqua rilasciata affonda e genera tale vortice, dando una rotazione al ghiaccio sopra di esso.

di Michael Dones

Source: Twitter

4 Febbraio 2019