Ecco 21 modi per bere più acqua

Aiuta il sistema digestivo e a combattere il gonfiore, previene l'affaticamento associato alla disidratazione, stimola i muscoli, aiuta a mantenere una pelle morbida ed elastica. Dall'ufficio a tavola, il portale americano Lakenews.com svela alcuni semplici modi per rimanere sempre idratati...

Il portale americano Lakenews.com svela alcuni semplici modi per rimanere sempre idratati

MILANO – Per chi proprio non può fare a meno di bere e non perde occasione di farlo in ogni occasione, il portale americano Lakenews.com svela 21 modi per bere più acqua. Partendo dalla storia di una ragazza che aveva problemi di peso e che si è rigenerata dando importanza anche alla corretta idratazione, il portale racconta alcuni espedienti pratici utilizzati dalla stessa ragazza per ritrovare un ottimale stato di salute.

1. Sfruttare qualsiasi occasione per bere.

2. Sorseggiare tra un boccone e l’altro durante i pasti e gli spuntini. Questo ha il vantaggio di rallentare i ritmi con cui si mangia, assaporare il cibo, e (potenzialmente) acquisire un minor numero di calorie.

3. Utilizzare un bicchiere. Pensatala così: si sorseggia quando si desidera godere appieno del sapore di una bevanda.

4. Gozzovigliate. Bere acqua può diventare un modo simpatico per fare a gara con i tuoi amici a chi ne sorseggia di più.

5. Ricordati di bere durante il giorno.

6. Cambia la tua mentalità. Non pensare che bere sia facoltativo anzi fai finta che bere sia quasi come prendere una pillola.

7. Non essere mai senza. Non importa dove stai andando, prendi l’abitudine di portare una bottiglia sempre con te

8. Bere durante l'attesa mentre si prepara un caffè. Se si consuma caffè solubile o espresso in macchina, utilizzate il tempo di attesa per bere un veloce bicchiere d’acqua

9. Bevi un bicchiere d’acqua dopo il caffè.

10. Abbellite la vostra acqua. Aggiungete nell’acqua fette di cetriolo e/o di agrumi e tenetela in frigo per quando consumate dei pasti o semplicemente ogni volta che la desiderate.

11. Tenete sempre dell’acqua a disposizione sulla scrivania o sul tavolo da pranzo. In questo modo, l'acqua è facilmente accessibile se lavorate o siete a tavola.

12. Mangia la tua acqua. La maggior parte di frutta e verdura contengono una elevata quantità di acqua, assicurati di mangiarne almeno 5 porzioni al giorno.

13. Vai frizzante. Se ti piace l'effervescenza della soda, prova allora acqua gassata o aromatizzata.

14. Prenditi una pausa di acqua. Stiamo sentendo sempre più notizie sui pericoli per la salute della cosiddetta "sitting disease ". Un mini break a base di acqua durante la giornata lavorativa porterà via il tuo malessere.

15. Imposta una sveglia. Per essere sicuri di bere acqua a ogni ora, o quantomeno frequentemente, imposta un avviso sul telefono o sul computer per ricordartene.

16. Vai di temperatura ambiente. E’ più facile, se si è di fretta, bere acqua a temperatura ambiente piuttosto che fredda.

17. Utilizzare un bicchiere piccolo. Contrariamente alla percezione comune, i bicchieri piccoli e tozzi riescono a contenere più acqua dei bicchieri alti e sottili. Utilizza questo trucco per ingannare se stessi a bere di più.

18. In un ristorante ordinare sempre prima l’acqua. Prima di chiedere del vino o un cocktail, chiedere sempre prima una bottiglia di acqua per sorseggiare nell’attesa che arrivino i piatti

19. “Registra i bicchieri”. Oggi esistono tante applicazioni per smartphone: fra queste ce ne sono alcune che ti consentono di impostare avvisi o alert che ti ricordano quando e quanto hai bevuto

20. Bere per strada. Specie i pendolari possono utilizzare questo stratagemma durante il percorso per arrivare in ufficio: non ci si renderà conto di aver già bevuto una bottiglietta d’acqua.

21. Rituale pre e post-allenamento. Bere prima e dopo un esercizio fisico, un allenamento o lo stretching  può diventare una routine al pari di molti altri rituali.

aggiornato l'8 aprile 2013