You are here

Levissima e il comune di Milano insieme per un progetto sostenibile e inclusivo per la città - In a Bottle

Levissima e il comune di Milano insieme per un progetto sostenibile e inclusivo per la città

Inaugurata durante la Milano Green Week la nuova area fitness di Parco Sempione

MILANO - Un progetto che unisce tradizione, innovazione, ambiente e sport. Sono queste le caratteristiche della nuova area fitness all’interno di Parco Sempione nata grazie ad un accordo di collaborazione sottoscritto tra l’Amministrazione Comunale di Milano e Levissima ed inaugurata lo scorso 26 settembre.

Un progetto di sostenibilità

La nuova area fitness è stata creata grazie all’attività di raccolta e di sensibilizzazione attivata nel corso della Milano Marathon dello scorso aprile, di cui Levissima è stata protagonista in qualità di Acqua Ufficiale della manifestazione. Grazie al supporto di AMSA, società del Gruppo A2A, con l’equivalente delle bottiglie di PET raccolte nel corso della gara podistica, che ammontano a circa 7 tonnellate tra plastica e lattine, è stato recuperato e rigenerato il percorso vita già esistente all’interno di Parco Sempione donandogli una nuova anima totalmente green. Un connubio tra innovazione e tradizione per dare vita ad uno spazio che possa essere il più inclusivo possibile, stimolando l’attività fisica e la promozione di uno stile di vita sano.

L’impegno di Levissima per l’ambiente

Questo progetto fa parte di un impegno ampio e strutturato del brand nella ricerca di soluzioni che permettano di ridurre al minimo l’impatto sull'ambiente, a partire proprio dall’innovazione delle bottiglie. Infatti, Levissima utilizza il 30% di BIOPET, plastica 100% riciclabile proveniente da materie prime rinnovabili come la canna da zucchero, per la sua gamma Litro e 50 cl e, entro il 2025, si  impegna ad eliminare il 50% del PET utilizzato per le sue bottiglie attraverso la sostituzione con BIOPET (plastica a base vegetale) e RPET (PET riciclato).

“Siamo lieti di aver contribuito al restyling sostenibile di un punto vitale della città come è Parco Sempione e felici di poterlo rendere ancora più vivibile e attrattivo per tutti”, ha dichiarato Federico Sarzi Braga, Presidente e Amministratore Delegato Gruppo Sanpellegrino.  “Lavoriamo per uno sviluppo sostenibile e lo facciamo in collaborazione con le Istituzioni per coinvolgere le comunità locali in cui operiamo in iniziative di educazione al riciclo, che possano dare riscontri tangibili come la nuova area fitness. Un progetto dal valore sociale, economico e ambientale che dimostra concretamente il riuso della plastica, divenuta un bene utile al territorio e alle singole persone.”

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

2 Ottobre 2019