Varato il fondo BlueInvest per sfruttare il potenziale dei mari ed incentivare la crescita economica - In a Bottle

Varato il fondo BlueInvest per sfruttare il potenziale dei mari ed incentivare la crescita economica

La Commissione Europea mette a disposizione finanziamenti fino a 75 milioni di euro per chi punta sull’economia blu

MILANO – La Commissione Europea, assieme al Fondo Europeo per gli Investimenti ha recentemente varato BlueInvest, un fondo che ha l’obiettivo di sfruttare il potenziale dei mari ed incentivare la crescita economica delle imprese, delle start-up e delle PMI europee che sviluppano prodotti e servizi innovativi e sostenibili.

Un fondo che punta a valorizzare e potenziare l’economia blu

L’investimento pari a 75 milioni è stato fatto a favore dell’economia blu. Gli Oceani, infatti, sono tra i più colpiti dai cambiamenti climatici, anche se, al tempo stesso, offrono molte opportunità: dalla pesca all’acquacoltura, dal moto ondoso all’energia eolica, passando per le biotecnologie blu.

Un fondo “blu” finanzierà progetti sostenibili

Inoltre, BlueInvest, entro il 2050, svolgerà un ruolo centrale durante la transizione verso l’economia a zero emissioni di carbonio, obiettivo condiviso dal Green Deal. L’investimento, sarà anche utilizzato per la realizzazione di progetti “blu”, cioè tutte quelle attività legate alle coste, ai mari e agli oceani che sono considerate parte attiva dell’economia marittima. In aggiunta ai 75 milioni di euro, esiste un regime supplementare di 40 milioni di euro, emessi dalla Commissione Europea nell’ambito del Fondo Europeo per la Pesca e gli Affari Marittimi. Questo tipo di finanziamento è rivolto sempre alle Piccole e Medie Imprese, con un focus sul mondo marino, per lo sviluppo ed il commercio di prodotti, servizi e nuove tecnologie che siano innovative e sostenibili. L’iniziativa include una comunità online, l’assistenza alle imprese, l’impegno degli investitori, eventi e seminari, ma anche un canale dedicato alla pianificazione dei progetti.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

18 Febbraio 2020