Dalla Francia all’Olanda, passando per l’Italia: ecco le Houseboat, la nuova frontiera del turismo acquatico - In a Bottle

Dalla Francia all’Olanda, passando per l’Italia: ecco le Houseboat, la nuova frontiera del turismo acquatico

Il fenomeno, nato in Francia, è una soluzione low-cost per scoprire l’entroterra navigando fiumi e canali

MILANO – Una delle ultime frontiere del turismo che raggiungerà la massima popolarità durante il corso del 2020 sono le Houseboat, ovvero delle case “galleggianti” che possono essere noleggiate da chiunque per la navigazione di corsi d’acqua in tutta Europa. L’elemento che le rende così “appetibili” è che, per essere condotte attraverso fiumi e canali, non serve alcun tipo di patente: i gestori del servizio, infatti, prima di concedere il mezzo agli utenti, impartiscono questi ultimi delle lezioni pratiche di ormeggio e di manovra, lasciando loro poi un manuale di istruzioni. Che tipo di imbarcazioni sono disponibili? Ce ne sono di piccole, per quattro persone, ma anche di più grandi, che possono ospitare fino ad un massimo di 12.

Houseboat: che cosa si può visitare in Italia?

Nel nostro Paese ci sono poche destinazioni, che si trovano tutte nella parte Nord-Est dello Stivale: quella più suggestiva, inoltre, riguarda il Delta del Po. Da Mantova a Venezia sono diverse le parti che possono essere percorse: Chioggia, le Isole di Pellestrina per arrivare infine alla città lagunare. Un po’ più breve, invece, è la tratta che da Padova e Treviso arriva a Venezia. Da non dimenticare è anche la regione del Friuli Venezia Giulia con i paesaggi naturali ed incontaminati di Precenicco e Marano, ma anche le spiagge di Lignano Sabbiadoro e l’Isola delle Conchiglie. 

Dalla Francia alla Germania, passando per il Belgio e la Scozia: ecco cosa si può visitare in Europa

La Francia, paese dove si è originato il fenomeno delle Houseboat, offre diversi percorsi emozionanti fra l’Aquitania e la Camargue, passando anche per la Borgogna e lo storico Canal du Midi. Il Belgio, invece, ha da offrire le Fiandre, territorio che si presta anche per delle uscite in bicicletta (che può essere caricata e trasportata senza problemi su queste case galleggianti). Un tour davvero suggestivo, invece, è sicuramente in Scozia, nelle Highlands, alla scoperta del Canale di Caledonia, la spaccatura nella roccia che collega il Mare del Nord all’Oceano Atlantico, fino al Lago di Lochness con tutti i relativi miti e leggende.

di Michael Dones

Source: Adobe Stock

17 Gennaio 2020