You are here

Estate 2018: in forma con l'Acqua Zumba

Estate 2018: in forma con l'Acqua Zumba

Scopri come funziona l'Acqua Zumba, l'esercizio fisico che può far perdere fino a 400 calorie in 45 minuti; come divertirsi con pochissima fatica

MILANO – Lo Zumba Fitness ha mandato in visibilio gli amanti dell’esercizio fisico a ritmo di musica caraibica e, dopo aver raggiunto numeri da record, il training latino più amato e seguito al mondo ha deciso di superare i propri limiti e di spingersi oltre (il bordo).

Evoluzione dell’acquagym, tra musiche caraibiche, ecco l’Aqua Zumba, uno dei trend del fitness in estate. Il portale specializzato Femina.it spiega i vantaggi di questa pratica “unconventional”.

L’acqua che fa bene

L’Aqua Zumba è il passo successivo allo Zumba Fitness: come evoca la parola stessa si svolge, appunto, in acqua, mare o piscina.

Allenamento – danza divertente, completo e super energico, con Acqua Zumba si ottiene il doppio del divertimento, il doppio dello sforzo e la doppia perdita di calorie.

Se già con Zumba Fitness gli effetti dimagranti sono ben visibili, con la versione acquatica è previsto un consumo calorico ancora più elevato: si possono perdere fino a 400 calorie in 45 minuti, un risultato eccezionale, soprattutto se si pensa che ci si diverte sentendo pochissimo la fatica.

Grazie all’attrito dell’acqua, infatti, si sfrutta la resistenza al movimento, con effetto benefico sui muscoli e con conseguente aumento dell’effetto allenante.

I benefici dell’Aqua Zumba

Oltre al dimagrimento, un altro effetto benefico dell’Aqua Zumba è senz’altro la tonicità dei muscoli.

Muovendosi in acqua, il corpo deve fare un lavoro maggiore per muoversi e per combattere la resistenza; i muscoli più interessati sono gambe, braccia, pettorali, addominali e glutei.

Se parliamo di benefici dell’Aqua Zumba, non possiamo tralasciare l’accelerazione del metabolismo, il miglioramento del sistema circolatorio e l’allentamento dello stress, grazie all’eliminazione delle tensioni da parte dell’acqua.

Un programma completo

Nessun rischio per tendini, articolazioni e ossa: facendo esercizio in acqua, infatti, non c’è pericolo di sforzare troppo queste parti fragili del corpo.

Non ci sono quindi particolari controindicazioni per chi desidera praticare l’Aqua Zumba, nemmeno l’età risulta un problema. Inoltre, la pressione che l’acqua esercita sul corpo ha un effetto anti-infiammatorio.

Mescolando il programma della Zumba tradizionale con le discipline del fitness che si effettuano in acqua, l’Aqua Zumba risulta così come uno dei metodi migliori per esercitarsi nell’acqua.

Questo nuovo tipo di training, infatti, aiuta a misurarsi con i propri limiti e a superarli, naturalmente  divertendosi.

di Alessandro Conte

12 giugno 2018