You are here

 I 7 benefici dell’energia idroelettrica – In a Bottle

I 7 benefici dell’energia idroelettrica

Questo tipo di energia rinnovabile consente di contrastare i cambiamenti climatici e porta diversi vantaggi per il Pianeta

MILANO - Cosa cambieresti se ti restassero 12 anni di vita? E’ quello che si stanno chiedendo i climatologi riguardo alla Terra dopo la pubblicazione del rapporto delle Nazioni Unite, secondo cui restano 12 anni per rallentare gli effetti del riscaldamento globale. La fondatrice di Harcourt Health Melissa Thompson sul sito Axcess News ha elencato i vantaggi di utilizzare energia naturale, come quella idroelettrica, per salvaguardare il nostro Pianeta.

1. Contrasta il cambiamento climatico

L'energia idroelettrica produce quantità minori e molto meno significative di gas serra (GHG) rispetto a quanto fanno carbone e petrolio.

2. Migliora l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili

L'energia idroelettrica è più flessibile e facilmente utilizzabile rispetto a quella eolica e solare, condizionate dalla possibilità di giornate nuvolose o senza vento. Il suo stoccaggio le permette di interagire meglio insieme alle altre fonti di energia rinnovabili.

3. Tutela la risorsa acqua

Le centrali idroelettriche aiutano a raccogliere l'acqua piovana limitando così la siccità; questi serbatoi possono aiutare a prevenire le inondazioni e l'esaurimento delle falde acquifere locali.

4. Stabilità e disponibilità

A differenza dei combustibili fossili, l'acqua è una risorsa facilmente disponibile. Ridurre la dipendenza dalle importazioni estere di carburanti riduce i costi e favorisce la disponibilità di energia.

5. È economica

Dopo i costi iniziali di produzione di un impianto, la manutenzione e il funzionamento delle centrali idroelettriche sono molto economici. Esse non necessitano di purificazione, alternanza o sostituzioni frequenti.

6. Impatto zero sulla qualità dell’aria e dell’acqua

Le centrali idroelettriche sono prive di inquinanti atmosferici e idrici come quelli generati nella produzione di combustibili fossili. Ciò attenua la produzione di smog, l'inquinamento atmosferico e le piogge acide.

7. Produzione testata da anni

L'energia idroelettrica è la fonte rinnovabile predominante nel mondo, pari a circa il 16% della produzione totale, in costante evoluzione per essere più efficiente e affidabile. Negli USA molti Stati la utilizzano già per la maggior parte del loro fabbisogno: Washington, Vermont, Idaho e Oregon la impiegano per oltre il 50% della loro potenza di servizio.

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

14 Febbraio 2019