You are here

Otto modi per insegnare ai bambini il rispetto dell'ambiente

I bambini sono il nostro futuro. Imparare a rispettare l'ambiente e ciò che lo caratterizza fin da piccoli li renderà uomini migliori domani. Ecco 8 consigli per crescerli in un'ottica "green...

Pratici consigli per educare i più piccoli all’amore per il pianeta 

MILANO - Insegnare ai bambini a rispettare l’ambiente e le innumerevoli risorse che ci offre è uno dei grandi compiti che spetta ad ogni genitore. Il futuro del pianeta è nelle loro mani ed è importante gettare solide fondamenta fin da piccoli. Ecco 8 modi per educare i bambini ad amare l’ambiente che li circonda.  

1. DARE IL BUON ESEMPIO -È risaputo che i bambini emulano in tutto e per tutto ciò che fanno i genitori. Molte volte è più d’impatto ed educativo un gesto di mille parole. Vivere rispettando l’ambiente è, quindi, una della lezioni più significative e producenti che possano ricevere.  

2.VIVERE NEL VERDE - Toccare con mano e crescere in mezzo alla natura è il primo passo per imparare a rispettarla. Una passeggiata all’aria aperta o un pomeriggio al parco sono l’ideale per fargli scoprire e conoscere le bellezze della terra che hanno attorno. Molti studi dimostrano, inoltre, che giocare e trascorre il tempo libero respirando aria “buona” è un ottimo toccasana per la salute. 

3.DOVE VANNO PLASTICA, CARTA E VETRO? Capire che ogni oggetto ha una propria vita ed è diverso dagli altri è indispensabile per crescere con una mentalità “green”. Fin da piccoli devono imparare che le bottiglie di plastica, carta e vetro devono essere divisi e gettati in appositi contenitori. Se li si abitua a farlo tra le mura domestiche gli verrà più facile e spontaneo farlo ovunque si trovano.

4. PICCOLE RESPONSABILITÀ CRESCONO - Coinvolgerli in un progetto, farli sentire protagonisti e artefici di un mondo migliore è un modo divertente e utile per imparare. Acquistare una pianta e assegnare a loro il compito di prendersene cura può aiutarli a coltivare il famoso pollice verde e a capire ciò di cui ha bisogno come la luce e l’acqua.

5. L’ACQUA È PREZIOSA - Ciò che l’ambiente ci offre ha un valore e non deve essere sprecato. Insegnare ai bambini a chiudere il rubinetto quando si lavano i denti o si fanno la doccia è un regola d’oro che va impressa nella loro quotidianità come un gesto ovvio e naturale. 

6. SPEGNI LA LUCE E ACCENDI L’AMBIENTE - Un’altra piccola attenzione che è giusto far propria fin da bambini è di spegnare la luce ogni volta che si esce da una stanza. L’inquinamento luminoso e lo spreco energetico sono una delle problematiche più dibattute e sentite dei nostri tempi. Crescere con la consapevolezza che tutti nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa per un migliorare la realtà è straordinario.

7. USA E GETTA, NO GRAZIE - Quando i giocattoli sono vecchi o i vestiti non vanno più bene non vanno buttati. La parola d’ordine è riciclare. Tutto può avere una seconda vita. I bambini devono imparare a condividere e a donare. Qualcuno meno fortunato di loro può far rivivere quegli oggetti.

8. IMPARARE GIOCANDO - Per avvicinare i piccoli al mondo dell’ambiente e al suo immenso valore non bisogna, però, solo imporre delle regole da seguire. Oggi esistono delle app e dei giochi interattivi che, stimolando la loro creatività, li rendono più sensibili e coscienti di ciò che li circonda. Anche le favole della buona notte possono essere utili. Farli viaggiare con la fantasia con supereroi “green” è un trucco infallibile.   

aggiornato il 9 febbraio 2015