You are here

Una dieta sana, attività fisica e idratazione per vivere meglio

Una dieta sana, attività fisica e idratazione per vivere meglio

Tre associazioni europee unite per promuovere i segreti del vivere bene. Gli ingredienti principali: dieta sana, attività fisica e corretta idratazione

MILANO - Sedentarietà, alti livelli di stress e cattiva alimentazione sembrano essere oggi le caratteristiche negative più rappresentative dello stile di vita adottato dalla società contemporanea. Grazie a piccoli accorgimenti da mettere in pratica nella quotidianità è possibile diminuire il rischio di contrarre queste patologie, beneficiando di uno stile di vita più salutare ed attivo. Dieta sana e attività fisica gli ingredienti chiave. È questo il tema della guida alla nutrizione e all’idratazione elaborata dall’ European Heating Industry insieme alla British Dietetic Association e all’ English Institute of Sport e promossa inoltre dall’European Hydration Institute.

I punti chiave

Un’attività fisica regolare è imprescindibile per uno stile di vita sano. Per vivere bene infatti, bisognerebbe dedicare allo sport diversi momenti all’interno della nostra routine quotidiana. Camminare a piedi evitando l’automobile o i mezzi pubblici dove possibile, salire e scendere le scale senza utilizzare l’ascensore ed alzarsi di più in ufficio per comunicare con i propri colleghi al posto di ricorrere ad e-mail o telefonate. Piccoli accorgimenti che uniti ad attività sportive regolari come il jogging, il tennis o la palestra, aiuterebbero a ritrovare e potenziare il proprio benessere fisico. Altro punto chiave è l’alimentazione. Una dieta sena non solo aiuta a prevenire il rischio di patologie quali l’obesità, il diabete e le malattie cardiovascolari, ma ci fornirebbe la corretta dose di energia per affrontare al meglio la giornata. Ecco che allora secondo gli esperti per una corretta nutrizione dovremmo apportare al nostro organismo una maggiore quantità di carboidrati, un adeguato livello di proteine e una modesta dose di grassi. Variare gli alimenti che consumiamo è molto importante per apportare al nostro organismo tutte le sostanze nutritive che necessitiamo. Sì inoltre a frutta e verdura, ricche di vitamine e sali minerali, da evitare snack ipercalorici e alcool.

L’idratazione

Mantenere un buon livello di idratazione è fondamentale per il benessere dell’organismo. L’acqua costituisce infatti il 60% circa del peso corporeo per gli individui di sesso maschile e il 55% nelle donne. Bere molto e consumare alimenti ricchi di acqua è quindi necessario per compensare i liquidi persi ed evitare di incorrere nel rischio disidratazione. Molteplici i sintomi: mal di testa, scarso livello di concentrazione, maggiore sensazione di stanchezza.

di Salvatore Galeone

5 settembre 2017

credits: Fotolia