Assegnata all’Università Ca’ Foscari la “Cattedra Unesco” su Acqua, Patrimonio e Sviluppo Sostenibile - In a Bottle

Assegnata all’Università Ca’ Foscari la “Cattedra Unesco” su Acqua, Patrimonio e Sviluppo Sostenibile - In a Bottle

L’Ateno entra così nella lista delle quasi 800 Unesco Chairs, fra cui 30 nella sola Italia

MILANO - La celebre e rinomata Università Ca’ Foscari Venezia è stata insignita della prestigiosa “Cattedra UNESCO” su Acqua, Patrimonio e Sviluppo Sostenibile con lo scopo di fornire informazioni corrette ai decisori politici, realizzare nuove iniziative didattiche e formative, generare innovazione attraverso la ricerca e valorizzare le diversità culturali nei programmi universitari. L’Ateneo è entrato, così, nelle quasi 800 Unesco Chairs che, dal 1992, hanno coinvolto una fitta rete di istituzioni in 116 paesi al mondo, promuovendo una collaborazione ed uno scambio di conoscenze su temi cruciali in campo educativo, scientifico e culturale.

Che tipo di attività verranno svolte?

L’attività della Cattedra stimolerà non soltanto la condivisione di nuovi approcci di ricerca su più discipline, ma anche buone pratiche di gestione della risorsa acqua, pubblicazioni, mostre, workshop e seminari di approfondimento con scambio di personale tra musei e centri di ricerca con attività di supporto alla creazione di nuove reti di musei dell’acqua a livello globale.  Le attività, inoltre, sosterranno i bisogni di formazione dei musei dell’acqua facenti parte del Global Network of Water Museums, con particolare attenzione alle realtà in via di sviluppo.

Che cosa si propone la Cattedra?

Uno fra gli obiettivi principali è quello di rafforzare le attività educative incentrate su un uso più sostenibile dell’acqua. Le attività di formazione, poi, comprenderanno lezioni e corsi volti ad insegnare ai giovani i temi dell’educazione allo sviluppo sostenibile, dell’eco-idrologia, della geografia culturale, della socio-ecologia, dell’antropologia visiva, della museologia, delle digital humanities e dei tourism studies. 

di Salvatore Galeone

Source: Adobe Stock

6 Febbraio 2020