You are here

E' californiana la piscina ispirata a Van Gogh alt_tag

E' californiana la piscina ispirata a Van Gogh

Un americano, proprietario di una casa in California ha realizzato una piscina d'acqua ispirandosi alla Notte stellata di Vincent Van Gogh (foto Reddit)

MILANO – Un uomo americano, proprietario di una casa in California, ha realizzato recentemente una piscina ispirandosi alla “Notte stellata” di Vincent Van Gogh. Una vera e propria opera d’arte che si può apprezzare soprattutto se vista dall’alto, come dimostrano le immagini diramate dal portale Reddit.

L’opera d'arte 

Van Gogh dipinse la “Notte stellata” nel 1889 dalla finestra rivolta a est della sua camera a Saint-Remy. Nel quadro viene raffigurato un cielo notturno, fra le baluginanti luci s’intravede un piccolo paese al di sotto le colline e una massiccia struttura scura. Dal 1941 il dipinto fa parte della collezione permanente del Museum of Modern Art di New York. Quadro tra i più famosi di Van Gogh, “Notte stellata” è pervasa da un senso di poesia molto evidente e di immediata presa. Van Gogh rimase sveglio tre notti ad osservare la campagna che vedeva dalla sua finestra, affascinato soprattutto dal pulsare di Venere, che appare, soprattutto all’alba, come una stella più grande delle altre.

La piscina 

Una fonte di ispirazione per il proprietario di questa villa californiana, che ha ricreato in parte la magia di questo quadro straordinario. Un’opera che ha fatto innamorare migliaia di persone. Il progetto architettonico riprende un’immaginaria visione in cui affiorano anche degli elementi del quadro, tra cui il quieto paesino preso dai suoi ricordi olandesi. I diversi luoghi vengono trattati con evidente dualismo: la terra assopita nel buio e nel sonno è calma e tranquilla, mentre il cielo notturno solcato dalla luce vibrante delle stelle.

di Salvatore Galeone

4 ottobre 2016