You are here

“Il mare intorno a noi”, la biografia del mare della scrittrice ambientalista Rachel Carson - In a Bottle

“Il mare intorno a noi”, la biografia del mare della scrittrice ambientalista Rachel Carson

Sessant’anni dopo la prima pubblicazione torna in libreria il volume dedicato agli oceani e alla vita che ospitano

MILANO – Un’avvincente “biografia” del mare nella letteratura moderna. E’ questo “Il mare intorno a noi”, il libro della biologa e zoologa statunitense Rachel Carson che torna in libreria dopo la prima pubblicazione, avvenuta nel luglio 1951.

L’importanza degli oceani

Grazie a un linguaggio ispirato e poetico, la Carson passa in rassegna le origini dei bacini oceanici, gli antichissimi mari formatisi dopo secoli di piogge incessanti, la potenza delle maree e dei venti che modellano i continenti, le misteriose forme di vita che animano gli abissi, dai microorganismi agli enormi capodogli. A oltre sessant’anni dalla prima pubblicazione, con i cambiamenti climatici che hanno modificato gli oceani, la graduale scomparsa della Barriera corallina e lo scioglimento delle calotte polari, “Il mare intorno a noi” rappresenta un promemoria sull'importanza e la fragilità degli oceani e delle forme di vita che ospitano.

Madrina del movimento ambientalista

L’autrice Rachel Carson (1907-1964) è stata una biologa e zoologa statunitense. Madrina e simbolo del movimento ambientalista, è autrice di numerose opere di fama mondiale, tra cui “Primavera silenziosa” (1962), che ebbe un enorme successo in tutto il mondo e dette slancio alla nascita del movimento ambientalista. Tradotto in ventotto lingue e con milioni di copie vendute in tutto il mondo, “Il mare intorno a noi” ha ispirato un documentario vincitore del premio Oscar e ha conseguito numerosi riconoscimenti internazionali, come il National Book Award e la John Borroughs Medal.

di Salvatore Galeone

 

9 Luglio 2019