You are here

Lady Be, l’artista che crea ritratti con la plastica riciclata – In a Bottle

Lady Be, l’artista che realizza ritratti con la plastica riciclata

L’artista Pavese di 27 anni ha esposto a New York, Londra e sulla Tour Eiffel i volti di personaggi famosi realizzati con gli scarti della plastica

MILANO - Tappi, bottiglie di plastica, bottoni, lego, pezzi di bigiotteria; sono questi i tasselli dei mosaici contemporanei di Letizia Lanzarotti, in arte Lady Be, per la realizzazione dei suoi ritratti di personaggi famosi costruiti con materiale riciclato, in puro stile pop.

Ritratti con materiali di riciclo

L’artista ha già esposto le sue opere, raffiguranti tra gli altri i volti iconici di Gandhi, Madonna, Papa Francesco, Fabrizio De André e dei Beatles, in musei, palazzi, monumenti, fondazioni e gallerie delle principali città italiane e di tutto il mondo, come New York, Parigi, Amsterdam, Londra, Barcellona, Berlino, Bruxelles. La sua ultima “creatura” è un omaggio a Leonardo Da Vinci, esposta presso la Galleria Fatto ad Arte di Milano dove è in programma la mostra “Leonardo 500 anni dopo: tributo al genio Da Vinci”. Qui Lady Be, oltre ad un mosaico raffigurante il genio vinciano, presenta anche una serie di opere esclusivamente dedicate all’artista e altre inedite o già esposte in altri contesti artistici e culturali.

Duplice messaggio

I suoi ritratti, realizzati con oggetti di recupero che diventano occhi, labbra e capelli, sono carichi di colore: giallo acceso, blu, rosso, verde e azzurro sgargianti. Attraverso queste opere, l’artista vuole lanciare un duplice messaggio: da una parte l’importanza di restituire agli oggetti, in particolare la plastica, una seconda vita,  e dall’altra, visto che le materie prime utilizzate sono oggetti di vita quotidiana, la possibilità di rivedere in un’opera d’arte i propri ricordi.

di Salvatore Galeone

Source: http://www.ladybeart.com/

8 Maggio 2019