Quantino Auto Elettrica Alimentata Grazie a Acqua Salata – In a Bottle

Quantino, l’auto elettrica che va ad acqua…salata

Il mezzo dispone di un motore da 108 cavalli, in grado di raggiungere una velocità massima di 200 km/h

MILANO – Il prezzo del veicolo e l’autonomia delle batterie sono i due grandi scogli che potrebbero far desistere dall’acquistare un’automobile elettrica, ma un’azienda del Liechtenstein, chiamata nanoFlowcell, ha ben pensato di andare incontro alle esigenze di tutti creando Quantino, il primo mezzo elettrico alimentato tramite acqua salata grazie a delle batterie di flusso.

Non si tratta di una batteria comune, funziona con acqua salata

Quantino non fa uso di batterie al litio, agli ioni o celle a combustibile, ma ne utilizza un tipo particolare, che prende il nome di “bi-ione”, che funziona grazie ad un derivato dell’acqua salata. L’automobile elettrica impiega degli elettroliti immagazzinati in due diversi serbatoi di carico che circolano attraverso una membrana responsabile della creazione di energia elettrica.

Le principali caratteristiche di Quantino

L’azienda produttrice spiega che ha testato il proprio modello facendogli percorrere più di 350 mila chilometri e non riscontrando alcun tipo di problema legato alla propulsione. Il magazine Car and Driver, inoltre, afferma che Quantino dispone di batterie in grado di durare 10 mila ore e di generare 108 cavalli, con una velocità massima di 200 km/h.

di Stefania Ghezzi

Source: Adobe Stock

9 Dicembre 2019