Riciclare Acqua di Cottura della Pasta – In a Bottle

Come riciclare l’acqua di cottura della pasta

L’acqua con cui viene cotta la pasta è ricca di sali minerali e di amido e può essere riutilizzata in tanti modi.

MILANO – Dall’essere un’ottima base per brodi e zuppe, ad ingrediente fondamentale per la preparazione di impasti per pane, pizze e focacce, ciò che può essere dato alle piante per idratarle: l’acqua di cottura della pasta può essere conservata e riutilizzata in diversi modi.

Quando rimpiegare in cucina l’acqua di cottura della pasta

Con l’acqua di cottura della pasta si può effettuare un primo lavaggio dei piatti, con l’aggiunta di qualche goccia del detersivo che viene usato abitualmente: lasciando le stoviglie in ammollo per un po’ di tempo si riuscirà ad eliminare le incrostazioni più “difficili” da rimuovere. Una volta ottenuto l’effetto desiderato, è consigliato risciacquare bene il tutto. Se si vogliono preparare delle gustose salse, che siano anche facili da spalmare su un pezzo di pane per esempio, è utile aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere più liquido il composto. Questo “trucco” può essere utilizzato anche per stemperare il pesto, che verrà distribuito in maniera più omogenea sulla pasta. Attenzione, a non aggiungere del sale in più dato che questo liquido ne contiene già un’alta percentuale. L’acqua di cottura, inoltre, funziona molto bene anche come “base” per preparare le minestre, essendo un valido sostituto del brodo e come ingrediente per la preparazione di pizze, focacce, pane e simili.

Altri possibili impieghi dell’acqua di cottura della pasta

Nel caso si abbia un bidone per il compost, è utile versarci un piccolo quantitativo di acqua di cottura, non creando così una eccessiva stratificazione di rifiuti. Un’altra soluzione, invece, è quella di utilizzarla per annaffiare le piante, evitando, quindi, lo spreco di acqua. I suggerimenti da tenere a mente sono quelli di impiegare acqua fredda, in quanto quella calda potrebbe uccidere le piante e smettere immediatamente di utilizzare questo tipo di acqua nel caso in cui si noti chele piante avvizziscano. 

di Stefania Ghezzi

Source: Adobe Stock

13 Novembre 2019