You are here

Elizabeth Moss, maestra di arte con oggetti riciclati

Elizabeth Moss, maestra di arte con oggetti riciclati

Elizabeth Moss è un'artista eclettica che crea opere d'arte con oggetti riciclati: tanti i dipinti e le sculture realizzati nel rispetto dell'ambiente

MILANO – L’arte di saper trasformare in capolavori gli oggetti finiti nel dimenticatoio o destinati a finire nella pattumiera di casa.

Elizabeth Moss è un'artista eclettica che descrive la sua arte come la pratica di presentarsi, lasciarsi andare e creare emozioni. La sua pittura percorre una viaggio: nel processo di creazione delle opere molte situazioni cambiano ed emergono gli aspetti della sua volontà.

L'esperienza dell’artista traspare all’interno della sua arte, dov’è possibile trovare la presenza degli ingredienti essenziali per un'autentica espressione della vita, ma anche l’idea di saper riciclare gli oggetti. Lavori che spesso riflettono l’amore per la natura, prendendo spunto da una moltitudine di artisti, ma anche da arte indigene e tribale.

Una combinazione di riciclo e pittura

Per l’artista diventa un gesto naturale arricchire i suoi lavori con l’aggiunta di materiale riciclato.

Prendere oggetti vecchi e trasformarli in opere da esporre diventa perciò una missione. La Moss, per trovare il materiale utile alle sue creazioni, frequenta diversi depositi dove è possibile trovare una vasta gamma di prodotti che altrimenti resterebbero inutilizzati.

"In un giorno come tanti, mi è venuta in mente questa idea – ha detto Elizabeth Moss – Reyclations è una combinazione di materiale riciclato e arte”.

La pittura e la scultura hanno sempre rappresentato i passatempi preferiti della Moss, un mezzo d’espressione dove riversare le proprie emozioni.

Arte ispirata dall’amore per la natura

La capacità dell’artista di Tifton di fondere l’amore per la natura con l’arte del riciclo, l’ha portata a dire del suo lavoro: «E’ molto emozionante per me immergermi in questa forma d’arte – ha spiegato la Moss - L’arte aiuta soprattutto a crescere. A volte capita che l’artista sia portato a prendere in considerazione spunti esterni che rischiano di deformare la propria arte, facendo affidamento su altre persone».

La Moss ricerca nuove idee da riversare nel suo lavoro, confrontandosi con le persone  su diversi argomenti, ma senza allontanarsi mai dai suoi canoni. Uno stile che l’ha portata a produrre diversi dipinti, sculture e opere a favore dell’ambiente, mantenendo sempre intatto il suo stile.

di Salvatore Galeone

21 novembre 2017

source: wfxl.com