You are here

L’arte del riciclo alla conquista dell’America

L’arte del riciclo alla conquista dell’America

A Neperville, Lucy Slivinski ha creato con l’aiuto del pubblico un’opera d’arte composta da plastica riciclata

MILANO – Nell’ottica di tutelare la natura, anche l’arte ha saputo fare la sua parte ispirando artisti affermati o di strada nella creazione di opere d’arte attraverso la plastica riciclata. Nel caso specifico a Neperville, Illinois, Lucy Slivinski ha creato una scultura formata da bottiglie di plastica, rifinita grazie all’aiuto dei visitatori.

Un’opera fatta per sensibilizzare

L’opera, creata in occasione del “celebrating water” presso il Knoch Knolls Nature Center di Naperville, ha riscosso un grande successo tra il pubblico, reso partecipe dall’artista che ha richiamato a se tutti i curiosi, volenterosi di aiutarla a concludere l’opera composta interamente da bottiglie di plastica riciclate. Lucy Slivinski, grazie all’uso del  materiale di scarto, ha saputo guidare adulti e bambini nell’utilizzo delle bottiglie di plastica di tutte le forme e dimensioni ed insegnando loro ad assemblare un’opera d’arte. Una volta realizzata, la creazione ha saputo trasmettere forti emozioni al pubblico, non solo per il fatto di aver appreso l’arte  del riciclo, ma anche la consapevolezza che basta poco per trasformare  in opera d’arte l’oggetto meno prezioso. Specializzata nell'uso di materiali riciclati e di scarto, l’artista americana ha saputo creare negli anni diversi capolavori.

Il pensiero dell’artista sul riciclo 

Un percorso che ha portato l’artista a comprendere come il riciclo dei materiali di scarto sia un gesto semplice, ma efficace: “Io sono stupita nel vedere il  potere rigenerativo della vita -  ha affermato la Slivinski - Attraverso il riciclo, abbiamo un’occasione eccezionale di rimodellare i materiali di scarto e trasformarli in opere di infinita bellezza”.  Un’arte, quella del riciclo, sempre più diffusa, capace di ridare vita a materiali di scarto che altrimenti sarebbero destinati a finire in breve tempo nei cassonetti dell’immondizia.

di Redazione