You are here

Le cinque canzoni italiane che celebrano l’acqua

Le cinque canzoni italiane che celebrano l’acqua

In occasione della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, ripercorriamo i classici della canzone italiana che vedono l’acqua protagonista

MILANO – Le canzoni italiane? Non solo “sole, cuore e amore”, ma anche “acqua”. Anche alcuni dei grandi cantautori hanno dedicato alla risorsa acqua strofe e ritornelli delle loro canzoni. In occasione della settimana in cui si celebra la musica con il Festival di Sanremo, ecco le canzoni che hanno celebrato l’acqua, vera musa ispiratrice.

Acqua Azzurra, Acqua Chiara - Lucio Battisti

Acqua azzurra/acqua chiara/con le mani posso finalmente bere”. Chi non ha almeno una volta canticchiato il ritornello della celebre canzone del duo Battisti/Mogol? Nel brano la purezza dell’acqua è simbolo di rinascita e allude alla ricerca nostalgica di un amore vissuto con cuore puro.

Acqua Nell'acqua - Claudio Baglioni

Era il 1995 quando il celebre cantautore romano compone il brano in cui si allude alla relazione amorosa mediante la metafora dell’acqua, in particolare nella strofa “Acqua nell'acqua di parole/come un salto nelle gole/verso isole di sole/un volo libero di bere/nelle azzurrità leggere/anche per perdersi e cadere/ricadere giù”.

Acqua - Loredana Berté

Acqua/acqua forte/acqua scura/acqua che scenderà/non fa paura/acqua trasparente/acqua e niente/acqua ritornerà/acqua corrente”. Il brano celebra la forza naturale dell’acqua attraverso le parole del testo e le immagini del suggestivo videoclip.

La canzone dell'acqua - Eugenio Finardi

Il cantautore Eugenio Finardi confida il suo desiderio di “essere acqua” per farsi scivolare via tutti i problemi e le preoccupazioni della vita, e quindi potersi fermare, valutare la propria vita e scegliere in base alle esperienza cosa fare. “Vorrei essere come l'acqua/che si lascia andare/che scivola su tutto/che si fa assorbire/che supera ogni ostacolo/finché non raggiunge il mare/e li si ferma a meditare/per scegliere/se esser ghiaccio o vapore/se fermarsi o se ricominciare”.

Come L'acqua – Mango

Acqua capace di scorrere senza mai fermarsi, di rimanere sempre uguale, proprio come l’amata donna a cui il celebre cantautore dedica il testo della sua canzone. “Come l'acqua/scivoli/senza quasi traccia ormai/trasparente e tremula/io ti guardo e non ci sei/come puoi/come fai/a ritrovarti come sei”.

di Salvatore Galeone

source: Pixabay

6 Febbraio 2019