You are here

Ecco i 4 cibi anti-disidratazione che non ti aspetti

Con le alte temperature in arrivo andremo incontro a una maggiore perdita di acqua che deve essere adeguatamente ricompensata. Se bere molta acqua è un must, ci sono anche alcuni alimenti che...

Insieme all’acqua aiutano a rimanere idratati durante l’estate

MILANO – Con le alte temperature in arrivo andremo incontro a una maggiore perdita di acqua che deve essere adeguatamente ricompensata. L’acqua resta il rimedio più pratico e semplice ma il riequilibrio idrico può avvenire anche attraverso alcuni cibi. Il Times of India spiega quali sono gli alimenti da consumare come valido supplemento di minerali.

CETRIOLI – Contengono potassio e aiutano a mantenere l'equilibrio minerale nel corpo. Sono ricchi di una componente lipidica chiamata 'steroli' in grado di abbattere i livelli di colesterolo. Ed la “pelle” di questo alimento la parte particolarmente ricca. Quindi, pensateci due volte prima di buttare via questo valore nutrizionale. Infine, sono anche estremamente basso contenuto di calorie rendendo questa verdura un tassello importante per una dieta. 

ANGURIA – Basso contenuto di calorie e alto contenuti di acqua sono il massimo per contrastare il caldo estivo.

FRAGOLE – Non solo sono provviste di un elevato contenuto di acqua ma sono anche ricche di vitamina C, l’anti-ossidante che aiuta a mantenere forti i legamenti e accelera la riparazione della pelle in caso di ustione.

POMODORI – Oltre a contrastare il cancro e una serie di altri disturbi, i pomodori sono tra gli ortaggi a più alto contenuto di acqua. Oltre a ciò contengono il licopene, la sostanza che dà al pomodoro la caratteristica colorazione rossa e che aiuta a proteggere la pelle dai danni dei raggi UV.

aggiornato il 18 giugno 2014