I bioparchi italiani più belli da visitare - In a bottle

I bioparchi italiani più belli da visitare

Da Nord a Sud, sono diversi i bioparchi in Italia che ospitano specie animali all’interno di ambienti incontaminati. Ecco i 5 bioparchi più belli da visitare.

MILANO - I bioparchi hanno da pochi giorni ricevuto il via libera alla riapertura dopo il lockdown obbligatorio. Una gioia non solo per i visitatori, ma anche per le diverse specie animali, disabituate a non vedere per così tanto tempo esseri umani passare loro vicino. Il nostro Paese ha la fortuna di ospitarne diversi e vari, permettendo ai visitatori di avere un contatto con la natura più diretto e immediato. Questi giardini zoologici ospitano piante tropicali, rettili, acquari, migliaia di specie animale e vegetale, all’interno di un ambiente ricreato sempre più simile possibile a quello naturale. Ecco di seguito i 5 bioparchi italiani più belli da visitare.

Parco Natura Viva di Bussolengo (Verona)

Il Parco Natura Viva è anche un centro per la tutela delle specie minacciate. Esso è diviso in un Parco Faunistico che si visita a piedi ed ospita tante diverse specie animali provenienti dai cinque continenti tra cui tigri, orsi e lupi, e in un Parco Safari che si esplora in macchina offrendo la possibilità di vedere in assoluta sicurezza zebre, giraffe, antilopi e persino leoni e ghepardi.

Parco Faunistico Le Cornelle di Bergamo

Il Parco Le Cornelle offre ai piccoli la possibilità di incontrare 100 specie tra uccelli, mammiferi e rettili. Esso è suddiviso in 4 aree tematiche: l'Oasi dei Ghepardi, l'Isola Aldabra, dove scoprire le enormi testuggini delle Seychelles, la Selva Tropicale e La Savana, inaugurata nel 2015.

Bioparco di Roma

Il Bioparco di Roma è il giardino zoologico più antico d'Italia. Attualmente ospita 1144 animali di 223 specie diverse. Si trova all'interno di Villa Borghese. Il Bioparco fu concepito come zoo nel 1908 ad opera di una Società Anonima per il Giardino Zoologico. Per la prima volta nel 1994 fu presentata l'idea di trasformare lo zoo in un bioparco. Qui vivono circa duecento specie di mammiferi, uccelli, rettili e anfibi provenienti dai 5 continenti.

Zoo safari Fasanolandia di Fasano (Brindisi)

Lo Zoo safari Fasanolandia è il primo zoo parco faunistico in Italia ed uno tra i più grandi d’Europa per numero di specie presenti. Suddiviso in complessi diversi, vanta una zona safari, un percorso pedonale grazie al quale vedere da molto vicino gorilla, babbuini e leopardi e persino un trenino, il Metrozoo, a bordo del quale si raggiunge il Lago dei grandi Mammiferi dove vivono foche, rinoceronti e ippopotami.

Bioparco di Sicilia

Nato nel 1999 in provincia di Palermo, il Bioparco di Sicilia offre l’opportunità non solo di vedere da vicino animali di 57 specie diverse tra cui lemuri, capre, dromedari e scimpanzé, ma vanta anche una sezione speciale dedicata ai rettili all'interno di teche che ricreano il loro habitat naturale.

di Rossella Digiacomo

Source: Adobe Stock

19 Giugno 2020