You are here

Bere acqua a stomaco vuoto è un toccasana per la nostra salute

Bere acqua a stomaco vuoto è un toccasana per la nostra salute

La prima cosa da fare la mattina appena svegli è bere un bicchiere d'acqua a stomaco vuoto. Aiuta a tenersi idratati e a perdere peso

MILANO – Avete mai provato, la mattina appena svegli, a bere acqua a stomaco vuoto? Di questa pratica i giapponesi hanno fatto una vera e propria routine di salute e bellezza perché, bere acqua a stomaco vuoto dicono fa bene non solo al corpo ma anche alla mente. Secondo quanto riportato dal portale IndiaTimes, infatti, bere acqua al mattino – prima ancora di fare colazione, è un vero e proprio toccasana per il nostro benessere. Scopriamo insieme quali sono i benefici di questa routine.

Elimina le tossine

Al mattino, bere un bicchiere d’acqua a stomaco vuoto aiuta ad eliminare le tossine accumulate durante la notte. L’acqua, infatti, stimolandone l’espulsione attraverso l’urina. Per intensificare questo effetto detox è consigliabile aggiungere  all’acqua il succo di mezzo limone. Depurazione assicurata.

Velocizza il metabolismo

Alcuni studi, come quello pubblicato nel Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, affermano che, al mattino, bere acqua a stomaco vuoto può velocizzare il metabolismo di circa il 24%. Risvegliare il metabolismo all’inizio della giornata significa bruciare più grassi e dunque perdere peso.

Migliora il sistema immunitario

Il consumo di acqua a stomaco vuoto può contribuire ad equilibrare il nostro sistema linfatico, parte vitale del sistema immunitario che protegge e previene da febbre ed altre malattie.                                                                                                    

Migliora la salute e la brillantezza dei capelli

La disidratazione ha un impatto negativo non solo sulla pelle ma anche sui capelli. Senza la giusta dose d’idratazione, infatti, le radici dei capelli possono diventare secche, ruvide e fragili. Inoltre, l’acqua è necessaria per trasportare le vitamine di cui i nostri capelli hanno bisogno. Bere acqua al mattino, quando il corpo non è ancora correttamente idratato, renderà i vostri capelli più sani e lucenti.

Previene l’emicrania

Bere acqua, soprattutto al mattino, aiuta a tenere lontane le crisi emicraniche. Una delle cause dell’emicrania, infatti, è proprio la disidratazione. Per prevenire mal di testa si consiglia, dunque, di mantenersi sempre idratati a partire dalla mattina.

Migliora l’aspetto della pelle

La disidratazione è una delle principali cause della comparsa di rughe e macchi scure sulla pelle (molto spesso causate dall’accumulo di tossine). Bere acqua a stomaco vuoto al mattino aumenta il flusso sanguigno facendo apparire la pelle più sana e radiosa.

Aumenta l’energia

Se pensate che l’unico modo per iniziare la giornata sia bere una tazza di caffè vi sbagliate. L’acqua, infatti, stimola più rapidamente di qualsiasi altra bevanda la crescita di globuli rossi e genera più ossigeno nel sangue. La combinazione di questi due fattori renderà la vostra giornata più energica. Provare per credere. 

di Alessandro Michielli

6 giugno 2017

credits: Fotolia