Una corretta idratazione aiuta a prevenire l'acne

Una corretta idratazione aiuta a prevenire l'acne

Come prevenire l'acne attraverso una corretta idratazione e una giusta alimentazione. Ecco i consigli utili.

MILANO – Mai come nel caso di acne e brufoli vale il vecchio detto “meglio prevenire che curare”. Oltre a creare imbarazzo tra gli adolescenti, anche le persone adulte – quando si ha una vita frenetica piena di impegni, appuntamenti e occasioni sociali – subiscono a livello psicologico il peso di questo fastidioso inestetismo. Il portale specializzato WaterBenefitsHealth.com racconta come prevenirlo.

Igiene prima di tutto

I brufoli sono un’infiammazione della cute causata dall’ostruzione dei pori a causa di sebo e cellule morte: questo crea la situazione ideale per il proliferare dei batteri, diretti responsabili dell’eruzione cutanea che tristemente osserviamo davanti allo specchio.

La prima arma che abbiamo per prevenirli è l’igiene. Lavarsi il viso accuratamente un paio di volte al giorno elimina le cellule morte e la sporcizia: utilizzate un detergente delicato e naturale, che abbia rispetto della pelle e del ph. La pulizia è consigliata non più di due volte al giorno, perché un lavaggio compulsivo priverebbe l’epidermide dei suoi oli naturali rendendola secca e fragile.

Idratazione e alimentazione

Un altro fattore a cui prestare attenzione è il nostro regime alimentare quotidiano. Un’alimentazione sana e un’appropriata idratazione interna (ovvero, bere tanta acqua) regolarizzano l’organismo e migliorano lo stato di salute, influendo anche sul benessere della pelle. In particolare sono sconsigliati eccessi di alimenti che appesantiscano il fegato, come latticini o carni rosse, mentre sono vivamente consigliati alimenti con effetti antiossidanti (frutta rossa, salmone, broccoli), che sono benefici e anti-age.

Lontano dallo stress

Un ultimo, importante consiglio, è tenere lontano lo stress. E’ provato che lo una vita frenetica possa favorire l’insorgenza di acne. Si sa, più facile a dirsi che a farsi, ma magari incanalare energie in attività sportive o di crescita personale come lo yoga, potrebbe aiutare a mantenere una pelle splendida!

di Alessandro Conte

30 gennaio 2017

credits: Fotolia