Scopri le proprietà terapeutiche dell'acqua termale

Scopri le proprietà terapeutiche dell'acqua termale

Molti studi hanno dimostrato le proprietà terapeutiche dell'acqua termale: dalle proprietà antinfiammatorie a quelle anticancerogene, scopri i benefici

MILANO – Con l’arrivo delle vacanze è tempo di relax e cosa c’è di meglio di una pausa alle sorgenti termali?

Come spiega il portale MotherNatureNetwork.com, le acque termali possono avere effetti terapeutici sulle persone e sono in grado di alleviare diversi disturbi. Infatti, già nell'antica cultura giapponese, la balneologia era il trattamento usato per curare diverse patologie.

I benefici sul nostro organismo

L’acqua termale può avere un alto contenuto di sali minerali fra cui (sodio, selenio, potassio, calcio e magnesio) che apportano benefici al nostro organismo.

Inoltre offre un rimedio a numerose patologie: malattie delle vie respiratorie, dermatologiche, reumatismi, artrosi,  malattie vascolari.

Gli studi scientifici

Diversi studi hanno scoperto i vantaggi che può apportare l’acqua termale, fra questi: uno studio pubblicato sul portale National Center for Biotechnology Information, ha riportato che l’acqua termale  protegge le cellule dai danni causati dai raggi UV e inoltre ha proprietà anti-infiammatorie e anti-cancerogene.

Un altro studio riportato dall’International Journal of Molecular Medicine si è concentrato sul potere curativo dell’acqua termale sulle ferite, scoprendo le sue proprietà rigenerative.

Lo studio è stato condotto in due fasi e su un campione di 22 animali e gli effetti dell’acqua termale sono stati esaminati da chirurghi e istologi.

Fra gli altri vantaggi, l’acqua termale, è utile per lenire gli effetti dell’eczema, della psoriasi e riduce le cicatrici; un altro studio pubblicato sull’ International Journal of Cosmetic Science ha rilevato che, è anti-irritante e quindi è in grado di alleviare l’irritazione cutanea.

di Valentina Izzo 

21 luglio 2017

credits: Fotolia