You are here

Light Marina Bay: l'arte con le bottiglie di plastica

Light Marina Bay: l'arte con le bottiglie di plastica

Alla sesta edizione del festival Light Marina Bay ci saranno 22 opere d'arte provenienti da 14 paesi; una sarà realizzata con bottiglie di plastica

MILANO – Le bottiglie di plastica saranno protagoniste al “Festival Light Marina Bay. La sesta edizione della kermesse che sarà protagonista a Singapore dal 9 marzo al 1 aprile, sarà caratterizzata da un concept sempre più green.

Ospiterà 22 opere d'arte sostenibili provenienti da 14 paesi e si estenderà per la prima volta all'Esplanade Park.

Transistable Plastic

Una delle opere principali sarà la Transistable Plastic, situata sotto il ponte Esplanade. Questa installazione su larga scala è stata creata utilizzando diversi pannelli realizzati con bottiglie di plastica.

L'opera sarà realizzata dall’artista spagnolo Luzinterruptus, con l’intenzione di lanciare un messaggio chiaro ai consumatori: occhio al pianeta! Per la sua realizzazione serviranno circa 20.000 bottiglie PET (polietilene tereftalato), che finora sono state fornite da privati o da organizzazioni aziendali raggiungendo le 15.000 unità.

Milk Bottle Cows

Anche la “Milk Bottle Cows” sarà protagonista al Festival. Un’opera ideata dall’artista locale BP Loh. Sarà realizzata con l’aiuto di 2.000 bottiglie di latte in plastica per creare una riproduzione fedele delle mucche:

«La mia opera è stata creata nel 2008 – afferma il quarantenne Loh -. Questa è la prima volta che viene esposta in uno spazio pubblico: le bottiglie di latte trovate nella dispensa del mio studio mi hanno ispirato. Voglio che l'opera d'arte sia basata su un design sostenibile e spero che promuova il riciclo tra gli spettatori».

Opere giovani

Tra le installazioni ci saranno anche sei opere d'arte realizzate da studenti locali, che frequentano il Nanyang Polytechnic, la Nanyang Technological University, il Raffles College of Higher Education, la School of the Arts e il Lasalle College of the Arts.

La line-up dell’evento è stata curata da un gruppo di professionisti nel campo dell'architettura, della pianificazione urbana e dell'illuminazione.

Le installazioni d’arte leggera più belle saranno presenti anche al Scottsdale's Canal Convergence (Stati Uniti), al Bella Skyway Festival (Polonia) e al Lux Light Festival (Nuova Zelanda).

di Alessandro Michielli

27 febbraio 2018

credits: ALVIN HO