Riciclo Plastica in California: Approvata Nuova Legge sul Packaging – In a Bottle

Approvata in California una nuova legge che stabilisce le percentuali di plastica riciclata nei packaging

La legge impone ai produttori di bevande percentuali crescenti di plastica rigenerata a partire dal 2021

MILANO -  Lo stato della California ha approvato la legge “Bill 792” che impone ai produttori di bevande di utilizzare bottiglie in plastica contenenti materiale riciclato, con percentuali crescenti nel tempo. Si parte il 1° gennaio 2021 con il 10% di PET per salire al 25% da gennaio 2025 fino ad arrivare al 50% nel 2030.

Novità per il mercato americano

La proposta di legge, che deve essere firmata entro il 13 ottobre dal Governatore Gavin Newsom, è potenzialmente un bel passo in avanti per la società perché impone l’utilizzo di materiale riciclato a livelli significativi. Si tratta di percentuali anche più elevate rispetto a quelle definite dall’Unione europea con la direttiva sugli articoli monouso (SUP), che prevedono una quota del 25% di riciclato dal 2025 e del 30% nel 2030. Inoltre, tramite l’agenzia CalRecycle, sono stati introdotti meccanismi di flessibilità che tutelano i produttori di bevande qualora dovessero essere penalizzati o nel caso in cui i loro sforzi dovessero essere vanificati da fattori fuori dal loro controllo.

L’impegno di Nestlé Waters North America per un futuro sostenibile

Nestle Waters North America ha definito la legge come “ambiziosa ed attuabile” e ha osservato come essa includa “considerazioni pratiche per evitare che i produttori di bevande, qualora i loro sforzi per rispettare la legge non dovessero andare a buon fine a causa di fattori esterni, vengano ingiustamente danneggiati.” L’azienda ha da tempo consolidato il suo impegno in ambito sostenibilità: il portfolio dei packaging negli USA è, infatti, già 100% riciclabile. Ha inoltre annunciato che entro il 2021 almeno il 25% del materiale utilizzato negli imballaggi di tutti i suoi prodotti verrà da plastica riciclata, con l’obiettivo di raddoppiare la percentuale entro il 2025.

di Michael Dones

Source: Adobe Stock

27 Settembre 2019