You are here

Un Letto sull’Oceano Nuova Moda nelle Maldive Dormire sull’Acqua– In a Bottle

“Dormire sull’acqua” è la nuova moda dei resort maldiviani, un letto sull’oceano

Diventati ormai virali sui social network, i “letti sospesi sull’Oceano” sono un must per le ville di lusso alla Maldive

MILANO - Quante volte avete sognato di trovarvi in uno di quei resort paradisiaci su un atollo maldiviano? Tante, forse troppe. Non solo mare turchese, spiagge color rosa, sole e barriera corallina: Malé, la capitale della Repubblica delle Maldive, situata nell'atollo omonimo nell'Oceano Indiano, è diventata famosa anche per le sue ville di lusso con i “letti sospesi sull’oceano”. Scopriamo insieme uno dei tanti resort di lusso dove potersi rilassare con ogni comfort.

Il letto sospeso sull’oceano, dormire sull’acqua

Il Grand Park Kodhipparu, a pochi chilometri da Malé, è un complesso di lusso della catena Park Hotel Group, nell’atollo di Malé Nord, che vanta 120 singole ville sull’acqua. La caratteristica che rende unico questo resort alle Maldive è che ogni villa  dispone di una piscina a sfioro e di un ”letto” sopra il mare. Si tratta di una specie di “amaca sull’acqua”, una rete sulla quale potersi sdraiare in totale relax e sicurezza, leggere un libro, fare un tuffo, oppure un picnic pieds dans l’eau.

Una vacanza da sogno alle Maldive

Situate a sud-ovest dello Sri Lanka e dell’India, nell’Oceano Indiano, le Maldive sono un arcipelago di 1.192 isole raggruppate in 26 atolli. Con un territorio di circa 298 chilometri quadrati e una popolazione di poco meno di 428.000 abitanti, le Maldive sono uno dei paesi geograficamente più dispersi e più piccoli al mondo. Contano innumerevoli alberghi di lusso e sono una delle mete più gettonate anche per una vacanza romantica.

di Valentina Lottini

Source: Adobe Stock

10 Settembre 2019