You are here

Isola di Vaadhoo: il mare stellato delle Maldive

Isola di Vaadhoo: il mare stellato delle Maldive

Sull'isola di Vaadhoo alle Maldive, di notte le spiagge si illuminano e trasformano il mare in un grande cielo stellato in cui passeggiare

MILANO – Chi l’ha detto che per vedere le stelle bisogna guardare il cielo? Alle Maldive, paradiso terrestre dall’indescrivibile bellezza, le stelle sono “immerse” nel mare. Dove? Nel mezzo dell’Oceano Indiano, precisamente nella magica isola di Vaadhoo. In questo paradisiaco atollo infatti, nelle calde notti d’estate la battigia viene invasa da milioni di piccole luci blu che trasformano il mare in un vero e proprio cielo stellato.

Un mare di stelle

Ma a cosa è dovuta questo romantico e straordinario spettacolo? No, non è merito di nessuna fata turchina ma della magica e spettacolare natura che circonda le spiagge delle Maldive. A produrre questo magico manto di luci è il cosiddetto fenomeno della bioluminescenza provocata dal fitoplancton, un insieme di organismi presenti nel plancton che, “nutrendosi” dell’energia sprigionata dalla radiazione solare, da vita allo spettacolo “stellare” delle spiagge di Vaadhoo.

L’isola di Vaadhoo

Situata a nord dell’arcipelago delle Maldive, nell’atollo Huvadhu, l’isola di Vaadhoo è un paradiso ad occhi aperti. Meta obbligatoria per tutti gli amanti della natura e della bellezza, quest’isola è il luogo ideale in cui rifugiarsi per sfuggire alla frenesia e al caos della vita moderna. Insomma, il luogo ideale da inserire nella lista dei posti da visitare “almeno una volta nella vita” perché, in fondo, a chi non piacerebbe avere la possibilità di passeggiare tra le stelle? Se a questo ci aggiungiamo lo straordinario panorama che si staglia nel mezzo dell’Oceano Indiano, è davvero impossibile resistere. 

di Cristina Neve

8 maggio 2017

credits: Lakife.com