You are here

Lake Hillere, il fiabesco lago rosa australiano alt_tag

Lake Hillere, il fiabesco lago rosa australiano

Lake Hillere, il fiabesco lago rosa australiano circondato da fitti boschi di eucalipto che non ha rivali in fatto di bellezza

MILANO – Vi è mai capitato di imbattervi in qualcosa di talmente assurdo e straordinario da lasciarvi senza parole? Se non vi è mai successo preparatevi perché, quello di cui vi parleremo, è un vero e proprio “miracolo” della natura. Di cosa stiamo parlando? Del Lago Hillier, un meraviglioso lago che si trova in Australia e che si distingue dagli altri per un “piccolo” particolare: il suo essere – completamente – rosa. Probabilmente vi suonerà assurdo ma la verità è che, quando ci si mette, Madre Natura non ha rivali in fatto di “bellezza”.

La prima scoperta

Situato nei pressi di Middle Island, la più grande delle isole che compongono l’arcipelago Recherche (Australia), questo straordinario lago è circondato da fitti boschi di eucalipto. Una striscia di dune di sabbia coperta da vegetazione lo separa dal blu dell’Oceano Antartico, da cui dista solo 600 metri. Le prime testimonianze su questo lago, risalgono ai diari dell’esploratore britannico Matthew Flinders. Nel 1802, scalando la vetta più alta dell’isola (oggi nota come Flinders Park) si accorse di questo meraviglioso lago rosa immerso nella natura incontaminata dell’Australia. 

Il mistero del rosa

Ma a cosa è dovuto lo straordinario colore di questo lago? Sono stati molti gli scienziati che hanno cercato di dare una risposta a questo interrogativo ma, per ora, resta ancora un totale mistero. L’ipotesi più plausibile è che la colorazione rosa sia dovuta alla presenza della Dunaliella salina, una micro alga dal caratteristico colore rosso, in grado di sopravvivere ad elevate concentrazioni di sale nell’acqua. Un’altra ipotesi, invece, sostiene che a determinare questo colore siano alcuni piccoli batteri situati sulla crosta di sale della superficie del lago. Per ora, nessuna delle due ipotesi è stata confermata. Qualunque sia la causa, però, una cosa è certa: il Lago Hillier è una vera meraviglia, di quelle che solo Madre Natura è in grado di creare.

di Alessandro Michielli

23 maggio 2017

Credits: breathtaking-places.com