You are here

Ristrutturate piscine risalenti al tempo di Gesù

Ristrutturate piscine risalenti al tempo di Gesù

Antiche piscine nei pressi di Betlemme risalenti al tempo di Gesù, verranno ristrutturate grazie ad uno stanziamento degli Stati Uniti

MILANO – Secondo la ricerca dell'Istituto per gli studi sulla Palestina (IPS), le tre piscine di Salomone, nei pressi di Betlemme, sono fonti chiave di acqua per la città ed è necessario ripristinarle.

Per questo motivo gli Stati Uniti hanno deciso di intervenire per sistemarle, stanziando un fondo di tutto rispetto che riportale all’antico splendore.

Ricerca dell’IPS

Lo studio testimonia che il primo acquedotto che alimentava le piscine dal sud fu probabilmente costruito da Erode il Grande tra il 37 e il 4 aC e che nel corso degli anni due dei tre si siano progressivamente deteriorati.

Secondo l'IPS, almeno sei persone sono annegate nelle piscine non monitorate dal 1993 e la sovvenzione è più necessaria che mai.

Stanziato un fondo di 750.000 dollari

Il consolato degli Stati Uniti a Gerusalemme ha fornito 750.000 dollari per i lavori di ristrutturazione, sperando in questo modo di creare  un importante sito turistico in Cisgiordania.

Anche George Bassous, direttore generale delle piscine di Salomone, è intervenuto sull’argomento affermando: “L'importanza di questo sito deriva dal fatto che per secoli ha fornito a Gerusalemme l' acqua, quindi è nostro dovere proteggerlo e ripristinarlo. Questo progetto è più che salvaguardare la storia: si tratta di proteggere le vite e i mezzi di sussistenza delle persone che vivono oggi”.

di Michael Vedovato 

25 ottobre 2017

credits: Source