CoReVe ed Elio e le Storie Tese insieme per sensibilizzare sul riciclo del vetro

CoReVe ed Elio e le Storie Tese insieme per sensibilizzare sul riciclo del vetro

L’obiettivo della campagna è quello di esortare gli italiani a raccogliere e riciclare il vetro in modo corretto

MILANO - Esortare gli italiani a raccogliere e riciclare il vetro e sensibilizzarli sulla (quasi) immortalità della materia prima, se riciclata correttamente. È questo l’obiettivo della nuova campagna lanciata da CoReVe, il Consorzio Recupero Vetro, con protagonisti Elio e le Storie Tese. Dopo il successo di ”Vecchio cartone”,  il celebre gruppo comico e musicale torna così a sensibilizzare in maniera divertente al corretto riciclo, stavolta del vetro.

Lo spot

Nel nuovo spot Elio, Cesareo e Rocco Tanica ritraggono la personificazione di una bottiglia di prosecco, di una di profumo e di un vasetto, appunto, di vetro che, incontrandosi, si compiacciono delle proprie nuove vite e ricordano le precedenti, prima di iniziare un altro riciclo. Nel video, un po’ in disparte, si nota anche un bicchiere di cristallo che ha il volto di Faso, desideroso anche lui di diventare “immortale” grazie al riciclo, ma che deve rassegnarsi a diventare semplicemente vecchio, come ceramica e pyrex. Il riferimento a questi materiali dello spot non è casuale: infatti, spesso vengono erroneamente conferiti insieme al vetro ma la loro presenza nella campana per la raccolta, insieme anche ad esempio ai sacchetti di plastica, ne “contamina” l’intero contenuto rendendolo inutilizzabile, impedendone il riciclo e costringendo invece a smaltirlo.

L’importanza del riciclo del vetro

Gianni Scotti, Presidente di CoReVe ha dichiarato: “Sebbene gli italiani siano tra i cittadini più virtuosi d’Europa per quanto riguarda la raccolta differenziata del vetro, con un tasso di riciclo che nel 2020 ha raggiunto il 78,6%, già oltre gli obiettivi fissati dall’agenda UE al 2030, la qualità di ciò che finisce nelle campane ha ancora grandi margini di miglioramento. È possibile fare di più, ma soprattutto è possibile fare meglio per evitare sprechi inutili e costosi. Per questo abbiamo deciso di lanciare la nuova campagna insieme agli artisti di Elio e le Storie Tese, che grazie alla loro comicità creativa e intelligente ci aiuteranno a veicolare un messaggio di grande importanza per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese”.

Esortare a riciclare correttamente il vetro

Ideata direttamente dai partner creativi dell’agenzia Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro, con il supporto art di Sara De Carli, la campagna è stata girata a Milano con la regia dello stesso Gasbarro e prodotta dalla casa di produzione Utopia. L’obiettivo della campagna è quello di esortare gli italiani a raccogliere e riciclare il vetro e di sensibilizzarli sul fatto che questa preziosa materia prima, se riciclata correttamente, è praticamente immortale. Con le sue declinazioni, la campagna è stata lanciata in maniera coordinata sia in TV che in radio, con un’amplificazione digital che parte dai canali social di CoReVe. Sul sito web del Consorzio, inoltre, sono disponibili tante interessanti informazioni sul virtuoso “ciclo del riciclo” e sui suoi benefici diretti e indiretti.

Di Ludovica Pallotta

READ MORE