You are here

Risparmiare acqua in estate? Con le ultime innovazioni puoi farlo

Risparmiare acqua in estate? Con le ultime innovazioni puoi farlo

Complice la stagione estiva, il consumo di acqua sale alle stelle. Ecco le novità di design industriale per una corretta gestione delle risorse idriche

MILANO – L’estate 2015 finora è stata caldissima e uno dei tanti rimedi per contrastare le ondate di calore è rappresentato dal refrigerio della doccia. Questo si traduce in un consumo di acqua sopra la media, tenendo conto che per farsi la doccia si spendono di media tra i 10 e i 20 litri al minuto. Ma ci sono dei professionisti che per rispetto dell’ambiente, hanno ideato diversi modi per diminuire il consumo idrico giornaliero.

“My shower is a green warrior"

Le Shower Curtains sono l’ultimo espediente per una corretta gestione delle risorse idriche ed è venuto in mente ad Elisabeth Buecher, artista tessile ed educatrice di Londra, decisa a risparmiare l’acqua della doccia attraverso un’idea simpatica. “My shower is a green warrior” (La mia doccia è un guerriero green) non è altro che un vano doccia contenente delle “tende” di plastica che tramite un sensore, dopo quattro minuti, si gonfiano spingendoti fuori dalla cabina. “Queste tende mirano a stimolare il dibattito sulla tutela delle risorse idriche - ha affermato la Buecher”.

OrbSys Shower

Un’altra idea interessante arriva dal designer industriale svedese Mehrdad Mahdjoubi, il quale ispirandosi alle docce utilizzate nello spazio, ha creato OrbSys Shower. Il segreto è il sistema di riciclo: l’acqua calda che esce dal rubinetto e finisce nello scarico viene recuperata, purificata ed immessa nuovamente nel circuito che alimenta la doccia. Il tutto avviene così velocemente che l'acqua non ha tempo di raffreddarsi e deve essere riscaldata nuovamente solo di tanto in tanto, consentendo così un risparmio di energia notevole, quantificato intorno all'80%. "Con la mia doccia, che ricicla costantemente l'acqua - afferma Mehrdad Mahdjoubi alla CNN - si usano solo 5 litri d'acqua per una doccia di 10 minuti, quando per una doccia normale ne occorrono 150”.

di Redazione