You are here

Vegetable Nursery Home: le nursery in plastica riciclata

Vegetable Nursery Home: le nursery in plastica riciclata

Vietnam: International Architecture Company e Action for the City hanno creato la Vegetable Nursery Home, con canne di bambù e 2000 bottiglie di plastica

MILANO - Per contribuire a promuovere abitudini di vita sostenibili, l' “1 +1 > 2 International Architecture Company” in collaborazione con Action for the City ha creato la “Vegetable Nursery Home”, realizzata con canne di bambù e con oltre 2.000 bottiglie di plastica.

La Vegetable Nursery Home originariamente esposta al Museo delle Donne in Vietnam, ora si trova presso la fattoria Soc Son, dove viene utilizzata per la produzione attiva.

Non solo serra

Oltre a funzionare come una vera e propria serra, la struttura è anche un luogo di riposo per gli agricoltori lontano dai campi di riso e un posto dove i bambini possono giocare e conoscere il loro ecosistema locale.

Il progetto rientra all’interno di un progetto una collaborazione unica tra i governi del Vietnam e dell'Irlanda, nato per sostenere meglio i cittadini locali nel paese asiatico sudorientale.

Le caratteristiche della Nursery

Le bottiglie utilizzate per completare la struttura, tutte donate dagli studenti e dalla comunità locale, aiutano a regolare la luce del sole e controllare la temperatura all'interno del vivaio.

Grazie alla sua costruzione leggera, l'edificio può essere spostato in altre aree, a seconda delle esigenze del momento dovute alle zone di coltivazione.

Modello virtuoso

Il progetto è un esempio di cooperazione tra gli abitanti rurali e della città, ed al tempo stesso un esempio di ricerca e di utilizzo di materiali riciclati per la costruzione di edifici, che potrebbero essere applicati anche per altri modelli.

Non mancano le repliche, come l’esempio della casa realizzata con bottiglie di plastica in Nigeria.

di Salvatore Galeone

24 luglio 2017

credits: Archdaily.com