You are here

Salute dei capelli: l'importanza dell'acqua

Salute dei capelli: l'importanza dell'acqua

L'acqua è un alleato prezioso per la salute dei capelli perché un'adeguata idratazione ne contrasta la caduta e li rende più sani

MILANO – Bere acqua è necessario alla nostra salute, ma forse non tutti sanno che l’acqua è anche uno straordinario alleato della bellezza. Una corretta idratazione, infatti, oltre a contrastare gli inestetismi, aiuterebbe a mantenere bello e sano il sorriso, luminosa e levigata la pelle e forti e lucidi i capelli. Secondo il portale Stylecraze, in particolare, l’acqua sarebbe un prezioso alleato per la nostra chioma che, se correttamente idratata, risulterebbe più sana e voluminosa; al contrario, senza un’adeguata idratazione, i capelli diventerebbero fragili e opachi.

I vantaggi di una corretta idratazione

Sempre secondo Stylecraze, come la pelle anche i capelli hanno bisogno di essere idratati sia dall’interno che dall’esterno. Le radici assorbono l’acqua dall’interno del nostro corpo e la trasportano direttamente al cuoio capelluto, idratandolo e rendendolo più sano. L’acqua, infatti, nutrendo le cellule, migliorerebbe la crescita di capelli sani, morbidi e luminosi. Inoltre, attraverso le sostanze nutritive trasportate dalle radici, si ridurrebbero anche i problemi di forfora e di diradamento. 

L’acqua contro la caduta dei capelli

La perdita dei capelli sembra essere causata da vari fattori, primo fra tutti la genetica, seguita dallo stress, dalla debolezza e da una sbagliata idratazione. Come già sottolineato, quindi, l’acqua sarebbe necessaria per la salute dei nostri capelli. Quando il cuoio capelluto smette di ricevere la giusta idratazione, infatti, l’azione di crescita dei capelli sembra inibirsi, rischiando di interrompersi del tutto. Questo perché, senza le sostanze nutritive giuste, i capelli (ormai secchi e fragili) s’indeboliscono e tendono alla caduta. 

di Cristina Neve

14 aprile 2017

credits: Fotolia