Bambini e famiglie a scuola di acqua e idratazione con Sanpellegrino

Sabato 12 e domenica 13 maggio al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, il Gruppo Sanpellegrino in collaborazione con il MUST organizzano due giorni di attività educative dedicate a...

Attività ludiche ed esperimenti di laboratorio aiuteranno a scoprire meglio la risorsa acqua

MILANO - Giochi, esperimenti scientifici, scoperte divertenti. Così il Gruppo Sanpellegrino, in collaborazione con il MUST, intende coinvolgere bambini e famiglie, in una due giorni che si tiene il 12 e il 13 maggio al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, per approfondire la loro conoscenza sull’importanza dell’acqua  e della corretta idratazione. Gli i.lab rappresentano un laboratorio che punta a creare valore e un atteggiamento più consapevole riguardo l’alimentazione e l’idratazione attraverso l’interazione e il divertimento.

COSA SI IMPARA - I bambini prenderanno parte a divertenti esperimenti di laboratorio che li guideranno alla scoperta di un bene importante per il nostro organismo. I più piccoli impareranno a conoscerele diverse caratteristiche delle acque, come l’acqua si muove nel nostro corpo e l'importanza dell'idratazione per l'organismo umano. In particolare un animatore scientifico guiderà i bambini a utilizzare reagenti e soluzioni colorate per sperimentare le differenze tra le acque e ad analizzare le cellule al microscopio per osservare cosa succede nell’organismo umano quando si beve. I temi trattati saranno diversi:le diverse caratteristiche delle acque, come l’acqua si muove nel nostro corpo e l'importanza dell'idratazione per l'organismo umano.

L’IMPEGNO DEL GRUPPO - Educare alla corretta idratazione e al reale valore dell’acqua rappresenta da sempre un impegno del Gruppo Sanpellegrino, che da anni realizza manifestazioni e momenti formativi destinati a sensibilizzare sull’importanza di questa preziosa risorsa. I bambini rappresentano gli adulti di domani e le famiglie sono il luogo fondamentale dentro cui crescono e si educano: per questo Sanpellegrino ha ideato insieme al MUST questi laboratori formativi con l’intento di coinvolgere in maniera dinamica e divertente grandi e piccoli. Tra quiz multimediali, filmati, focus di apprendimento e dossier informativi, tutti impareranno a conoscere meglio questo importante bene.

LA MOSTRA - Per apprendere quanto sia fondamentale mangiare in modo sano, idratarsi in modo corretto e diventare più consapevoli sulle proprie abitudini e stili di vita alimentari, Nestlé ha portato in Italia Buon Appetito. L’alimentazione in tutti i sensi”,la mostra interattiva internazionale realizzata in collaborazione con il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci. Attraverso quattro laboratori tematici dedicati ad acqua, cereali per la prima colazione, gelato e cioccolato, Nestlé mette al servizio di grandi e piccoli le sue conoscenze in campo alimentare creando partecipazione e condivisione.

11 maggio 2012