''Buon Appetito'', come imparare sana alimentazione e corretta idratazione in modo interattivo

Dal 16 ottobre fino a giugno 2012 al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano è aperta la mostra Buon Appetito. All'iniziativa partecipa in prima linea anche il...

Parte a Milano una mostra per insegnare a bambini e famiglie l’importanza di una sana alimentazione e corretta idratazione

MILANO – Rendere consapevoli grandi e piccolidell’importanza di una sana alimentazione e  corretta idratazione spiegandola in maniera “interattiva” e divertente. Dopo il grande successo internazionale, con circa 300.000 visitatori a Parigi ed Helsinki, è arrivato anche a Milano “Buon Appetito. L’alimentazione in tutti i sensi”. La mostra vivrà dal 16 ottobre fino a giugno 2012 al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano ed è stata realizzata grazie alla collaborazione con Nestlé Italia. Alla manifestazione non poteva non dare il suo contributo anche il Gruppo Sanpellegrino, da sempre in prima linea nel valorizzare il ruolo svolto dall’acqua nella vita di ognuno di noi e l’importanza di una corretta idratazione per il benessere della persona.

LA MOSTRA- “Buon Appetito” rappresenta in Italia un format inedito di mostra, di grande impatto visivo, in grado di coinvolgere attivamente il pubblico grazie al suo allestimento dinamico e coinvolgente. Esposizioni interattive, quiz multimediali, filmati, focus di approfondimento e dossier informativi sono a disposizione di ragazzi e famiglie per sperimentare, in modo originale, il mondo del cibo e la sua relazione con il nostro corpo, le abitudini alimentari, gli aspetti sociali e le percezioni culturali.

QUIZ IN CUCINA–Nel Museo è prevista una zona interattiva di circa 20 mqrealizzata con la collaborazione di Nestlé Italia e del Gruppo Sanpellegrino, nella quale è stato ricreato l’ambiente tipico di una cucina. Qui il pubblico ha la possibilità di mettere alla prova le proprie conoscenze attraverso un sistema interattivo di sensori e monitor video e rispondere ad un quiz su ognuno dei prodotti presenti. A seconda della quantità di risposte corrette date, viene poi fornito a ciascuno un breve profilo e utili consigli, con l’obiettivo di favorire scelte consapevoli da parte dei consumatori in materia di alimentazione ed idratazione.

PARTNERSHIP- La mostra è  progettata da Universcience (Cité des Sciences et de l’Industrie) di Parigi, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano, con il centro scientifico finlandese Heureka e con la piattaforma permanente per la scienza e la tecnologia nelle Fiandre Technopolis.