In Inghilterra se ricicli la plastica ti regalano un tablet

Un'originale iniziativa per stimolare il riciclo tra gli abitanti di Christchurch e East Dorset, nel Regno Unito. Il servizio di raccolta dei rifiuti Recycle for Dorset ha messo in palio un iPad per i cittadini che si impegnano a riciclare la plastica e lo diranno con un messaggio in bottiglia...

Le nuove frontiere della sensibilizzazione dei cittadini alla raccolta differenziata

MILANO – Impegnarsi a riciclare la plastica e avere la possibilità di vincere un iPad Air. Questa l’iniziativa, dedicata agli abitanti  di Christchurch e East Dorset, sviluppata dal Dorset Waste Partnership, il servizio di raccolta dei rifiuti locale. Per partecipare a questo concorso, la Plastic Pledge Competition, i cittadini devono inviare un messaggio in una bottiglia di plastica nel quale dichiarano di impegnarsi a riciclare di più nel 2014, e infilare la bottiglia nell’apposito contenitore della raccolta differenziata.

IL CONCORSO- I residenti devono semplicemente scrivere su un bigliettino il proprio nome e indirizzo, infilarlo in una bottiglia di plastica e mettere la bottiglia nel contenitore del riciclo, assieme agli altri rifiuti in plastica differenziati. I bigliettini saranno raccolti presso il centro di smistamento del Dorset Waste Partnership, dove sarà estratto a sorte il vincitore. Il fortunato primo estratto riceverà un iPad Air, mentre i successivi quattro estratti riceveranno ciascuno 50 £ in buoni d’acquisto.

L’ANIMA DEL PROGETTO-  “La Plastic Pledge competition mira a ricordare ai residenti quanti rifiuti possono essere riciclati grazie al Recycle for Dorset, il servizio di raccolta dei rifiuti, che raccoglie bottiglie di plastica, vasetti, vaschette e vassoi.” Ha commentato Cllr Hilary Cox, presidente del comitato del DWP, “è una possibilità che vogliamo dare a tutti i residenti che hanno fatto un buon lavoro aiutandoci ad aumentare la percentuale di rifiuti riciclati a Christchurch e East Dorset, che è arrivata a più del 60 per cento, e per permettergli di ottenere qualcosa in cambio dei loro sforzi.”

aggiornato il 26 febbraio 2014