You are here

Vocktail, il bicchiere high-tech che trasforma acqua in drink

Ecco come funziona Vocktail, il bicchiere a LED che cambia colore all’acqua con elettrodi che stimolano la lingua sviluppato da Nimesha Ranasinghe

MILANO – Vocktail è un bicchiere ad alta tecnologia che riesce nel miracolo biblico di trasformare l’acqua in cocktail, o perlomeno ci si avvicina. In realtà, l’acqua minerale dentro il bicchiere rimane tale, ma il vostro palato sarà stimolato a pensare si tratti di un drink buonissimo. E’ stato sviluppato da Nimesha Ranasinghe presso la National University di Singapore.

Il suo creatore è specializzato in stimolazioni multi sensoriali e in passato aveva creato una limonata digitale, mentre stavolta ha deciso di spingersi oltre rendendo l’acqua protagonista e, magari, dando un aiuto in più a coloro che proprio non riescono a berne in misura adeguata.

L’innovazione

Il bicchiere è dotato di LED che cambiano il colore all’acqua e di elettrodi che stimolano la lingua, che percepirà il liquido dolce, salato o aspro a seconda di com’è stata settata l’app dedicata, che serve per cambiare i parametri a Vocktail. Una volta ingannati occhi e bocca resta il naso, che viene preso in giro grazie ad alcune cartucce aromatiche che sprigionano il profumo di quello o quell’altro cocktail.

Un’esperienza assolutamente rivoluzionaria che grazie all’app rende semplice acqua minerale in grado di somigliare a cocktail di vario tipo, vino frizzante e non, per far durare le feste tutto l’anno.

E’ solo illusione

Dopo gli stravizi delle feste che stanno per arrivare, il vostro fisico potrebbe essere portato ad alzare bandiera bianca e ad invitarvi a fare il check up generico. Niente paura: la stimolazione multi sensoriale viene in vostro soccorso creando l’illusione che stiate bevendo un cocktail alla moda mentre invece state sorseggiando un bicchiere d’acqua.

di Salvatore Galeone

4 dicembre 2018

source: youtube.com