You are here

Nestlé Waters North America vince il premio Design for Recycling 2019

Nestlé Waters North America vince il premio Design for Recycling 2019

L'Institute of Scrap Recycling Industries ha consegnato l’ambizioso riconoscimento all’azienda per “il miglioramento della qualità del flusso del riciclo”

MILANO – Per il suo uso innovativo della plastica riciclata e per il design di prodotto incentrato sul riciclo, l'Institute of Scrap Recycling Industries (ISRI) ha proclamato Nestlé Waters North America vincitore del Design for Recycling (DFR) 2019. Si tratta del premio più prestigioso assegnato annualmente al contributo più innovativo in termini di prodotti pensati per il riciclo. Nestlé Waters ha ricevuto il premio per il design della bottiglia di Nestlé Pure Life da 700 ml realizzato in plastica PET riciclata al 100% (r-PET).

La motivazione

"Il premio Design for Recycling riconosce le misure proattive adottate dalle aziende nella realizzazione dei propri prodotti e nei processi produttivi”, ha affermato Robin Wiener, presidente ISRI.  “ Grazie a idee e design innovativi, Nestlè Waters ha mostrato i vantaggi ambientali legati all’uso di materie plastiche riciclate impiegate come materie prime. E’ un onore per me consegnare quest’anno il premio a Nestlè Waters, considerata anche la grande dedizione che la multinazionale ha riservato al tema del riciclo.

L’etichetta

Il design della bottiglia di Nestlè Pure Life, realizzato interamente con materiali riciclati, tiene conto anche dell’intero ciclo di vita del prodotto. Infatti, essa è dotata di un’etichetta all’avanguardia, sensibile alla pressione. A differenza di quelle adesive tradizionali, che potrebbero rendere inutilizzabili scaglie di PET e compromettere così il processo di riciclo, queste nuove etichette si riescono ad eliminare facilmente in modo tale che il materiale possa essere utilizzato per creare nuove bottiglie.

di Prisca Peroni

2 Maggio 2019