L’azienda automobilistica Nissan nominata leader nella gestione sostenibile dell’acqua - In a Bottle

L’azienda automobilistica Nissan nominata leader nella gestione sostenibile dell’acqua

Il riconoscimento arriva dall’organizzazione ambientalista CDP

MILANO – Nissan, azienda automobilistica giapponese, è stata recentemente dichiarata “leader nella gestione sostenibile dell’acqua” dal CDP (Carbon Disclosure Project) per essersi impegnata nella razionalizzazione delle risorse idriche nelle attività aziendali. Nel mese di gennaio, inoltre, quest’organizzazione no-profit internazionale che fornisce un sistema globale di misurazione e rendicontazione ambientale, aveva già inserito Nissan all’interno della “A List 2019” anche come azienda leader nella lotta ai cambiamenti climatici.

L’impegno di Nissan è da considerarsi a 360°

L’organizzazione ambientale ha riconosciuto l’impegno di Nissan e, in particolare, in relazione alla valutazione del rischio idrico nelle sedi di produzione in tutto il mondo; la gestione “a tutto tondo” delle sfide correlate alla sicurezza idrica, incluse le azioni per arginare i potenziali rischi da parte del Global Enviromental Management Committee aziendale e degli organi regionali. Sono stati premiati anche gli elevati standard di gestione interni dei sistemi di drenaggio dell’acqua, più rigorosi rispetto ai requisiti normativi così come il controllo della qualità dell’acqua. Infine, sono stati apprezzati i programmi formativi dedicati ai clienti finalizzati a ridurre la quantità di acqua usata per il lavaggio delle auto.

Le dichiarazioni di Makoto Uchida, ceo di Nissan

“La sicurezza idrica è una delle principali aree del nostro impegno continuo per la sostenibilità ambientale - ha affermato Makoto Uchida, CEO di Nissan - Stiamo lavorando per ridurre il consumo di acqua nelle nostre sedi produttive ed è molto gratificante ricevere il riconoscimento del CDP per i nostri standard di sicurezza idrica e per le nostre iniziative tese a contrastare i cambiamenti climatici. Continueremo a impegnarci a fondo, insieme ai nostri fornitori e agli altri stakeholder, per un miglioramento costante in questa direzione.”

di Michael Dones

Source: Adobe Stock

12 Febbraio 2020