Le 3 saune più belle al mondo da provare alt_tag

Le 3 saune più belle al mondo da provare

Dal Canada alla Norvegia, ecco tre mete che gli amanti dell’acqua, della natura e del caldo benessere non possono farsi scappare

MILANO – Chi viaggia e ha una passione innata per le bellezze naturalistiche in grado di regalare sollievo e fuga dalla routine non può non conoscere alcune perle che incantano i visitatori. Come in una classifica ideale, riportiamo le 3 più belle saune che meritano di essere vissute almeno una volta nella vita.

Sauna-grotta (Isola di Bernick, Ontario, Canada)

Completata nel 2014 dagli architetti del gruppo Partisans, è stata ideata come simulazione di una grotta naturale, dando l’illusione di un interno intagliato nel legno. Un progetto originale e strabiliante, che nasce dalla volontà di adeguarsi alle caratteristiche del sito, rappresentato da una formazione rocciosa preistorica posta all’interno della Georgian Bay. Scansionata, modellata e costruita con la tecnologia 3D, la sauna è semplice e solida all’esterno e presenta forme curve e dinamiche all’interno, dove domina il legno di cedro, scelto per la provenienza locale, il colore, l’aroma e la resistenza in ambienti umidi. L’efficienza della sauna è garantita dai due forni ad alte prestazioni, mentre le prese d’aria e i ventilatori consentono la traspirazione ed evitano la formazione di muffe. Tutti i sistemi si basano sul controllo dei flussi d’aria, mentre l’isolamento e i vetri doppi e tripli ad alta efficienza permettono un elevato risparmio energetico. Tutt’altro che trascurabile il panorama, con la vista sul lago Huron spettacolare al tramonto.

Sauna sotterranea, Juvet Landscape Hotel (Norvegia)

Progettata nel 2009 dagli architetti Jensen e Skodvin, è una suggestiva sauna sotterranea che si trova vicino allo Juvet Landscape Hotel, sito nei pressi del paesino di Åndalsnes e del National Tourist Route, nella Norvegia nord-occidentale. Riservata ai clienti dell’albergo, la sauna è totalmente immersa nella vegetazione e spicca per la magnifica vetrata centrale, che apre la visuale su un panorama da urlo, delineato dal fiume e dalle alture circostanti. Una struttura in totale sintonia con le caratteristiche dell’hotel, costituito da nove edifici in legno che costituiscono un tutt’uno con la splendida natura norvegese, ognuno dei quali presenta una o due facciate interamente in vetro, al fine di apprezzare meglio le meraviglie dei dintorni.

Surf Sauna (Usa)

Per i più arditi surfisti che sfidano le acque gelide e si dilettano anche durante i rigidi inverni, è arrivata la sauna per il surf (Surf Sauna), una soluzione elegante per un vecchio problema, ossia come rendere più agevole l’esperienza delle fantastiche onde invernali. Ideata da alcuni surfisti del New Hampshire, la Surf Sauna è una struttura mobile a forma di botte, costruita in legno di cedro rosso e acciaio inossidabile. Ciò che ci vuole per concedere un caldo momento di relax ai coraggiosi surfisti invernali del nord-est degli States, che dopo aver affrontato le gelide onde si ritrovano infreddoliti sulle spiagge innevate. Ognuna di queste “spa itineranti” è in grado di accogliere dalle 2 alle 8 persone, può esser affittata anche per un singolo giorno, dispone di un kit off-road opzionale ed è dotata di tutte le strutture necessarie per ogni tipo di attività sportiva invernale.

di Alessandro Michielli