You are here

Acqua e idratazione tra mito e realtà

Acqua e idratazione tra mito e realtà

L'acqua aiuta a far perdere peso? Il cibo aiuta a mantenersi idratati? Ecco la mini guida stilata dal Washington Post tra falsi miti e verità

MILANO – Sappiamo bene che una corretta idratazione è necessaria al nostro benessere ma siete davvero sicuri di essere preparati in materia? È vero che il tè e il caffè hanno un effetto idratante? E che bisogna bere 8 bicchieri di acqua al giorno? Per risolvere questi (e altri) dubbi il Washington Post ha stilato una mini-guida che – forse – aiuterà a dare risposta ai vostri interrogativi.

Il tè e il caffè hanno un effetto idratante

Vero. Sebbene la caffeina sia un diuretico, bevande come caffè e tè possono avere un effetto idratante. Certo, le bevande decaffeinate sono più idratanti rispetto a quelle contenenti caffeina ma questo non significa che dobbiate rinunciare al un buon caffè. Mai essere drastici!

L’acqua di cocco è più idratante dell’acqua

Falso. È vero che  l’acqua di cocco aiuta a mantenersi idratati ma non c’è nulla di più idratante dell’acqua.

L’alimentazione rende la pelle umida

Vero. Se è vero che la pelle secca è un sintomo di disidratazione ed è altrettanto vero che una corretta idratazione dona al viso luminosità ed elasticità, un altro modo naturale per mantenere una pelle elastica e umida è attraverso una corretta alimentazione. Alimenti come pesce, noci e oli sani sono dei perfetti alleati.

Il cibo aiuta a rimanere idratati

Vero. Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che  circa il 20% dell’acqua che assumiamo ogni giorno proviene dagli alimenti solidi. Tra gli alimenti più idratanti? Il cetriolo, la lattuga, i pomodori e l’anguria.

L’acqua aiuta a perdere peso

Vero. L’acqua non è – ovviamente – una lozione magica ma sono molti gli studi che hanno dimostrato che l’acqua  può contribuire a stimolare la perdita di peso per almeno tre motivi. Il primo è che l’acqua velocizza il metabolismo. Quando siamo correttamente idratati, infatti, le nostre cellule bruciano più calorie.  Il secondo è che, secondo alcuni, bere acqua prima di un pasto aiuta a mangiare di meno. Il terzo (forse il più scontato ma non banale) è che scegliere l’acqua al posto di bevande alcoliche o zuccherate riduce le calorie.

È necessario bere 8 bicchieri d’acqua al giorno

Su questo punto occorre fare una precisazione. Bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno è un buon punto di partenza per assicurare una corretta idratazione al nostro corpo ma bisogna tener presente che sono molti i fattori che influenzano il quantitativo di acqua di cui il corpo ha bisogno. Qualche esempio? La corporatura, il clima, il livello di attività fisica e lo stile di vita. Quindi è corretto dire che, in condizioni normali, bere 8 bicchieri d’acqua assicura al corpo e alla mente una corretta idratazione. Ma occorre sempre valutare tutte le altre variabili!

di Cristina Neve

15 maggio 2017

credits: Fotolia